2579

Location
per eventi

12001

Sale
meeting

289

Agenzie
e servizi

10207

Articoli
e recensioni

Come accostare i colori in un evento

Come accostare i colori in un evento

Il colore da cui siamo circondati influenza i nostri stati d'animo e le nostre emozioni. È un dettaglio da tenere bene a mente anche quando si organizza un evento, come abbiamo spiegato in questo post.

Se puoi fare ben poco sull'arredamento di una sala – ma potresti anche considerare l'elemento colore nella scelta di una location – puoi decidere i colori dell'allestimento degli spazi.

Oltre alla "psicologia del colore", tieni presente che i colori si dividono in freddi e caldi. I primi (i blu, verde-azzurro, viola) sono quelli che creano una sensazione di distacco ma spingono anche alla calma e al riposo, mentre i colori caldi (rossi, arancio, gialli, bruni) creano un senso di calore e vicinanza. 

Esistono alcune semplici regole per accostare i colori in modo da ottenere l'effetto desiderato, come spieghiamo qui sotto. Puoi applicarle nell'organizzazione del tuo evento.

La scelta del colore deve comprendere elementi d'arredo – tavoli, sedie, illuminazione – ma anche altri dettagli come i fiori, le decorazioni, il materiale cartaceo (ad esempio il menu di una cena di gala). Potresti addirittura parlare con lo chef e farti proporre delle pietanze da servire – magari solo alcune – in base ai colori scelti per il tuo evento.

Tra le questioni di cui parlare con il cliente, inserisci sempre la scelta dei colori da utilizzare che, al di là dell'influenza emotiva, dovrà essere di suo gradimento, magari rappresentare il marchio dell'azienda e rispettare eventuali tradizioni e culture.

Oltre al cliente, di tanto in tanto parla dei colori con un esperto: alcuni organizzatori di eventi si rivolgono a consulenti del settore per conoscere le tendenze della nuova stagione. Cerca di essere sempre aggiornato anche su stili e tessuti che vanno per la maggiore, e proponili al cliente. In internet si trovano numerosi blog da cui prendere spunto, come Design-seeds, Colourlovers e Pantone.

Le regole per accostare i colori in un evento

Tono su tono
Scegli una famiglia cromatica, in base alla psicologia dei colori, e proponila nei diversi elementi di arredo, sfruttando i colori già esistenti nella sala (ad esempio il colore delle pareti). Enfatizza le potenzialità di un colore.

Policromia
È simile al tono su tono ma prevede l'accostamento di colori diversi e non solo di tonalità diverse appartenenti allo stesso colore. La scelta migliore è quella di colori analoghi, che non prevedano contrasti. L'infatto d'insieme sarà omogeneo e darà vita a una piacevole armonia.

Armonia di 3 tinte
È una tecnica che prevede l'associazione di due tinte calde e una fredda o viceversa. È importante sapere che, in questo caso, l'attenzione viene attirata dall'unico colore freddo o caldo presente nella sala. Utilizzala soprattutto quando vuoi enfatizzare un particolare, come ad esempio il logo del cliente.