2562

Location
per eventi

11866

Sale
meeting

284

Agenzie
e servizi

10125

Articoli
e recensioni

I capi immancabili nel guardaroba dell'organizzatore di eventi

I capi immancabili nel guardaroba dell'organizzatore di eventi

Mica è facile essere un meeting planner... anche dal punto di vista dell'abbigliamento! A seconda delle situazioni (ma a volte anche contemporaneamente), il meeting planner deve essere: formale, elegante, comodo (altrimenti come fa a correre a destra e a manca all'impazzata?), ben coperto... e chi più ne ha più ne metta. Per questo alcuni capi di abbigliamento, ma anche accessori, non possono mai mancare nel suo guardaroba.

Si chiamano oggetti chiave e sono capi e calzature che fanno parte dei must have, del meeting planner e non solo, per risolvere ogni situazione.

Cosa deve sempre avere il meeting planner nel suo guardaroba

Pantaloni classici
Skinny neri per le donne e pantalone classico (sempre nero) dal taglio maschile. Si tratta di un capo passe-par-tout sempre attuale, elegante e chic.

Camicia bianca
Che siate uomini o donne, cari meeting planner, non ne potete fare a meno. È semplice, elegante, si sposa con un pantalone classico (vedi punto precedente) e dona glamour ai jeans. Davvero immancabile nel guardaroba.

Jeans
Per l'evento poco formale, ma anche nella vita di tutti i giorni, il jeans è il capo più comodo e adattabile. E poi vi permette di sedervi a terra per prendere appunti (è capitato a tutti...), senza preoccuparsi troppo delle conseguenze.

Sneaker
Per correre da un capo all'altro della città, ma anche su e giù dai piani del centro congressi, sono ideali: colorate sono molto trendy, e ormai "passano" anche se sei vestito in modo più formale. Se non sei convinto, sceglile nere o di colori non troppo accesi.

Maglioncino di cashmere
Con scollo rotondo o a V, ti tiene caldo e ti dona un tocco "british". Sceglilo del colore che vuoi, tinta unita o a righe, e intonalo alle calze o a un accessorio: farai un figurone.

Cappello
Scegli un modello immortale, come il basco (per le donne) o a visiera (ma un po' chic). Meglio se è impermeabile: ti riparerà da qualche goccia di pioggia non prevista.

Giubbotto di pelle (anche eco)
Un classico soprattutto del guardaroba maschile, ma ormai molto amato anche dalle donne. Ogni anno i marchi di moda propongono nuovi modelli, per cui non sarà difficile trovare quello che più ti piace.

Trench coat
Dal taglio slim, perfetto da sfoggiare con un outfit rigoroso e formale, o più casual e sportivo, per un look meno sofisticato. Ti "copre" anche se, per una volta, hai messo "sotto" la maglietta sbagliata.

Pashmina
Quelle a tinta unita rendono più facili gli accostamenti, ma se ti piace osare sbizzarrisciti con quelle a fantasia... senza esagerare.

Ballerine (donna)
La calzatura bon ton per eccellenza, eleganti ma anche comodissime nel caso tu debba fare chilometri a piedi (come spesso accade, vero meeting planner?).

Scarpa stringata (uomo)
La scarpa di cuoio stringata è elegante e non deve mai mancare nella scarpiera di un uomo. Meeting planner compreso ;-)

Tubino nero (donna)
Almeno un abitino nero nel guardaroba è a dir poco obbligatorio. Sexy e adatto a mille occasioni, con scarpe col tacco è formale ed elegante, con anfibi colorati si trasforma in un evergreen da indossare anche di giorno.

Blaser (uomo)
Quello nero è per tutte le occasioni, blu è elegante e facile da abbinare. Davvero un must have!