2610

Location
per eventi

12144

Sale
meeting

311

Agenzie
e servizi

10683

Articoli
e recensioni

Come misurare la reputazione di una struttura congressuale

Come misurare la reputazione di una struttura congressuale

Prima di scegliere una location per un evento che non conosci, magari nella fase in cui ne stai selezionando alcune prima prima di decidere di visitarla o fare una cosiddetta site inspection a distanza, vale la pena di verificare, per farsi un’idea più completa, la sua reputazione.

Oggi, parlando di reputation, si valuta innanzitutto quella online, facilmente fruibile, immediata. Così come per una vacanza leggiamo le recensioni su Tripadvisor, possiamo reperire informazioni anche su una location per un evento.

Ma se organizzi eventi sai bene come non sia solo la “valutazione” di esperienze altrui a poterti aiutare, poiché ogni situazione ha esigenze diverse e anche perché al di là di quello che si trova sul web ci sono altre considerazioni da fare.

Come avere un’idea più reale possibile della location che si sta valutando, almeno “sulla carta”?

Hotel e strutture congressuali: come valutare la reputazione 

  • Rating: partiamo appunto dalla online reputation per citare i siti più conosciuti come Tripadvisor o Booking che però ci daranno un’idea generale dell’hotel soprattutto da un punto di vista leisure.
  • Social media: visitando i profili social degli alberghi ti puoi fare un’idea di come lavorano, del loro approccio al customer service. 
  • Visual: immagini e video ben curate rivelano una particolare attenzione della struttura al modo di presentarsi. Solitamente questo è un segnale di una certa cura che può darti l’idea dell’approccio della struttura, sebbene non esaustivo.
  • Passaparola: funziona sempre, e anche in questo caso il consiglio di un altro organizzatore può valere oro, perché come te sa cosa valutare in una location.
  • Fornitori: probabilmente ancora più prezioso del passaparola tra colleghi è il consiglio di un tuo fornitore che ha già lavorato nella location a cui sei interessato. Chiedi ai fornitori di cui ti fidi di più, come per esempio allestitori con cui lavori bene, e che ti sapranno fornire dettagli tecnici importanti. Come sai infatti, quello che conta in una location non è soltanto il suo aspetto scenico. 
  • Case History: come i consigli di chi conosci, così se ti capita di leggere di altri eventi organizzati nella location che stai considerando potrai farti un’idea della sua reputazione.
  • Pubblicazioni di settore: ovviamente siamo di parte, ma è ovvio che sia una buona idea quella di affidarsi alle pubblicazioni di settore e ai siti web specializzati come il nostro meetingecongressi.com.