2586

Location
per eventi

12026

Sale
meeting

295

Agenzie
e servizi

10382

Articoli
e recensioni

Lavoro e benessere: i format più efficaci del team wellness

Lavoro e benessere: i format  più efficaci del team wellness

La giornata in azienda si svolge a ritmo di lavoro incalzanti e la pressione prodotta dal superlavoro generano inevitabilmente meccanismi nevrotici stressanti. In ufficio tutti sono sempre trafelati, di cattivo umore e perdono la motivazione. 

Anche se il valore di un approccio slow è già rivendicato da molti e lo smart work sta prendendo piede, se pure a rilento, la pratica ci dice che delle aziende la dinamica è sempre la stessa, cioè quella di chiedere sempre di più, ai propri manager, ai dipendenti, a tutta l’organizzazione: alte prestazioni, dedizione e tempo. O forse di chiedere di più, ma di dare in cambio. Per esempio sedi dotate di palestra, cucine attrezzate, sale giochi; servizi come asili nifdo (in Italia ancora un'utopia), premi in soldi per chi si reca in ufficio in bicicletta. Insomma, un'attenzione maggiore alla qualità della vita, nonostante e malgrado i ritmi serrati. 

Ecco allora che chi si occupa del benessere dei dipendenti si occupa anche del "wellness", sì, nel vero senso della parola, programmi che le agenzie di team building mettono insieme per soddisfare alcuni bisogni primari intesi come criteri del sano sviluppo della persona, proponendo un nuovo format tutto orientato sul benessere.

Conciliare professionalità e benessere quindi prima di tutto. Esistono addirittura delle aziende specializzate che forniscono esclusivamente servizi di wellness per le aziende. Si tratta di specialisti e profondi conoscitori del benessere che in modo trasversale alle diverse culture orientali e occidentali si occupano di salute e hanno una competenza molto ampia sulle discipline olistiche; business coach, trainer, organizzatori di performance sensoriali di impatto lavorano sulla motivazione delle persone a vantaggio della performance aziendale, sia in eventi formativi sia in occasioni espressamente dedicate al rafforzamento della dinamica di team.

I format per il wellness team building sono diversi in base alle esigenze e le aspettative del cliente. Per esempio si potrebbe pensare di impiegare mezza giornata (quattro ore circa), ma il consiglio è di fare “staccare” almeno per un giorno o due giornate all’interno di una struttura con il centro benessere adeguato alle esigenze delle attività. Il lavoro aumenta esponenzialmente l’efficacia con alcuni “richiami” periodici, per questo certi programmi evolutivi si sviluppano anche attraverso molti mesi.

Team wellness: la giornata tipo 



Una giornata tipo può iniziare con un check psico-fisico e attitudinale per ognuno e attività di relax o nella spa la mattina; lunch leggero ma energetico, alla scoperta di alimenti sani ma nutrienti; attività più energizzanti e lavoro sulle relazioni interpersonali nei diversi giochi di squadra il pomeriggio; debriefing per riportare il lavoro fatto nella giornata all’interno dell’ambiente lavorativo; fine giornata rilassante nel centro benessere.

Le proposte di attività possono essere diverse, come per esempio:

  • circuit training, piccoli tornei in diverse discipline sportive
  • attività rilassanti e introspettive come il pilates o il reiki che possano anche orientarsi verso un aspetto più meditativo
  • attività coinvolgenti: la zumba per esempio da scegliere per creare momenti divertenti e dinamici.

Le figure professionali da coinvolgere

Per mettere a punto un programma di team wellness nella maniera più efficace e professionale possibile, meglio coinvolgere i professionisti. Per esempio specialisti e istruttori laureati in scienze motorie per un check iniziale, e per le attività acquatiche ci sono dei docenti della Federazione Italiana Nuoto. Specialisti della comunicazione e del public speaking si occupano invece della gestione di postura, voce e rilassamento.


E in azienda? Ci sono dei servizi continuativi che si possono allestire direttamente in azienda, come un Rebalancing Corner, magari con uno spazio multisensoriale dove i dipendenti possono concedersi una pausa per riequilibrarsi e concentrarsi prima di una performance o una decisione importante. Se lo spazio è un problema, si può pensare ad alcuni servizi come una wellness academy di gruppo per imparare tecniche di respirazione, yoga e discipline affini oppure quick shiatsu massage, per allentare le fastidiose tensioni muscolari dovute alle lunghe giornate davanti al computer o a momenti di grande stress.