2585

Location
per eventi

12023

Sale
meeting

295

Agenzie
e servizi

10379

Articoli
e recensioni

Meeting Blog

Come trascrivere gli atti dei congressi

Come trascrivere gli atti dei congressi

La trascrizione degli atti di un convegno è un passaggio importante e uno di quegli aspetti che la tecnologia ha rapidamente modificato. Una delle conseguenze più importanti è la riduzione dell'intervallo di tempo tra l'evento e la consegna degli atti, oltre che alla loro precisione, specie se, registrati in una lingua straniera e affidati ai traduttori...

Leggi tutto
Quando un event planner può (deve) dire no

Quando un event planner può (deve) dire no

Una parola semplice, che i bambini imparano a dire presto. “No”, una delle espressioni che invece da adulti spesso facciamo fatica a dire: nella vita e molto anche sul lavoro.  Eppure si tratta di una parola importantissima, che spesso ci è indispensabile per proteggere noi stessi e salvaguardaci dalle troppe richieste e da troppo stress...

Leggi tutto
Cosa sono le digital PR: cosa devi sapere per il tuo evento

Cosa sono le digital PR: cosa devi sapere per il tuo evento

Curare le pubbliche relazioni online non è uguale a curare le pr sui media tradizionali. È questa la prima questione da prendere in considerazione per capire meglio come le digital PR possono aiutare a promuovere un progetto, e quindi anche un evento. Ne consegue che per questa particolare attività serve uno specialista del web che abbia conoscenze specifiche e sappia come curare la web reputation, sia di un brand o di un evento in particolare...

Leggi tutto
Come comunicare un evento sul blog aziendale

Come comunicare un evento sul blog aziendale

Aprire un blog aziendale può essere una scelta definitiva per un’impresa. Si tratta infatti di un efficace strumento di inbound marketing che permette di raggiungere gli utenti del web e, nel migliore dei casi, trasformarli in clienti. Una sintesi estrema, per introdurre il tema dei blog aziendali, di cui qui mi occuperò di raccontarti le sue potenzialità nel caso di un evento...

Leggi tutto
Come coinvolgere i partecipanti di un evento

Come coinvolgere i partecipanti di un evento

Quando si organizza un evento corporate la concentrazione massima va sui contenuti e sui relatori: quali invitare, cosa dovranno dire, cosa dovranno comunicare alla platea. Ma la platea? Non basta sapere che sarà numerosa, perché in azienda l’invito non può (quasi mai) essere declinare. I partecipanti vanno coinvolti e sai bene se hai esperienza come meeting planner che per quanto i contenuti possano essere ben comunicati e interessanti, non basta a tenere alta l’attenzione dell’audience...

Leggi tutto
Come gestire una community per un evento

Come gestire una community per un evento

Gli eventi sono sempre più virtuali. Non solo perché webinar e sistemi di connessione da remoto rendono sempre più facile sostituire un incontro dal vivo con uno virtuale, ma soprattutto perché gli eventi – congressi, convention, seminari e così via – tendono ad allargare il proprio pubblico ed estenderlo oltre ai partecipanti alle cosiddette community online...

Leggi tutto
Spring & summer party: il perfetto evento aziendale nella bella stagione

Spring & summer party: il perfetto evento aziendale nella bella stagione

La “moda” viene dal Nord Europa, dove l'arrivo della primavera si traduce in un clima finalmente più mite (dopo inverni ovviamente molto più rigidi dei nostri) che permette di stare all'aria aperta, ma soprattutto in un numero considerevole di ore di luce, che non si può non festeggiare anche in azienda...

Leggi tutto
Scegliere il format dell'evento: plenaria, tavola rotonda e workshop

Scegliere il format dell'evento: plenaria, tavola rotonda e workshop

Moduli, tipologie: quando si organizza un evento come una convention la prima cosa da fare è comprendere quale format fa al caso vostro. Si va dal “macro” della sessione plenaria che solitamente costituisce un momento inaugurale o conclusivo dei lavori al “micro” rappresentato da seminari e workshop. La gamma delle possibilità intermedie è molto vasta, e non vanno ovviamente intese come moduli rigidi...

Leggi tutto
Dormire bene: il modo migliore per fare il meeting planner

Dormire bene: il modo migliore per fare il meeting planner

Si sa: quando c'è da organizzare un evento si corre all'impazzata, si cerca di rispettare il più possibile la tabella di marcia, si cerca di risolvere gli imprevisti e si lavora alacremente affinché tutto funzioni alla perfezione. E molto spesso si finisce per trascurare se stessi e in particolare qualcosa di cui nessuno può davvero fare a meno: dormire...

Leggi tutto
Lavoro e benessere: i format  più efficaci del team wellness

Lavoro e benessere: i format più efficaci del team wellness

La giornata in azienda si svolge a ritmo di lavoro incalzanti e la pressione prodotta dal superlavoro generano inevitabilmente meccanismi nevrotici stressanti. In ufficio tutti sono sempre trafelati, di cattivo umore e perdono la motivazione.  Anche se il valore di un approccio slow è già rivendicato da molti e lo smart work sta prendendo piede, se pure a rilento, la pratica ci dice che delle aziende la dinamica è sempre la stessa, cioè quella di chiedere sempre di più, ai propri manager, ai dipendenti, a tutta l’organizzazione: alte prestazioni, dedizione e tempo...

Leggi tutto
Come e perché creare un'app personalizzata per il tuo evento

Come e perché creare un'app personalizzata per il tuo evento

Per aumentare l'engagement del pubblico di un evento e assicurarsi la massima interazione e velocità di comunicazione con esso è un'ottima idea creare una app personalizzata. Sai infatti che la maggior parte degli utenti cerca le informazioni di cui ha bisogno attraverso lo smartphone, ovvero lo strumento che è già tra le mani durante un evento per scattare foto o registrare video...

Leggi tutto
Diventare event planner: le soft skill che non possono mancare

Diventare event planner: le soft skill che non possono mancare

Tutti noi consideriamo oramai le soft skill parte integrante del nostro bagaglio professionale. E in particolare chi si occupa di risorse umane sa bene come queste siano infatti determinanti per completare il profilo di ogni candidato e decidere se assumerlo o meno. Le nostre competenze trasversali, ovvero le capacità che abbiamo di relazionarci con gli altri, il nostro atteggiamento in ambito lavorativo e le nostre qualità personali dicono molto rispetto a quello che saremo in grado di “mettere in pratica” e a come riusciremo a interagire professionalmente, al di là delle nostre conoscenze lavorative, quelle che si chiamano anche hard skill...

Leggi tutto
Nuovo codice MedTech Europe: cosa è e come funziona

Nuovo codice MedTech Europe: cosa è e come funziona

Dal primo gennaio 2018 è entrato in vigore un nuovo codice di autoregolamentazione che include nuove regole per i congressi medico-scientifici. Si tratta del nuovo codice MedTech Europe, una regolamentazione che a livello europeo prevede nuove restrizioni per le aziende aderenti nell'ambito degli eventi formativi, ovvero di qualsiasi conferenza formativa, scientifica o propositiva di politiche per la promozione della conoscenza scientifica o la realizzazione di un sistema di assistenza sanitario...

Leggi tutto
Come fare il briefing allo staff prima dell’evento

Come fare il briefing allo staff prima dell’evento

Per la buona riuscita di un evento, chiunque abbia un ruolo attivo nella sua organizzazione, gestione e realizzazione ha una responsabilità. Per questo, come diciamo sempre, i dettagli fanno la differenza. I briefing per organizzare un evento hanno una importanza fondamentale, e prevederne uno anche appena prima dell’evento (o il giorno prima) con tutto lo staff è un ottimo investimento di tempo per presentare ai partecipanti il vostro migliore biglietto da visita, a partire dall’accoglienza...

Leggi tutto
Meeting planner, quanto sei resiliente?

Meeting planner, quanto sei resiliente?

Prendo spunto dall'oroscopo dell'Internazionale di questa settimana che, per il mio segno, mi ricorda una massima dell'inventore Richard Buckminster Fuller che diceva. "Non esiste un esperimento fallito, esistono solo esperimenti dai risultati inattesi". Non voglio certo insinuare che un evento sia per i meeting planner paragonabile ad esperimenti, ma se hai organizzato un evento e non è andato come speravi potremmo considerarlo "un risultato inatteso"...

Leggi tutto
Ecco i tool per fare le checklist se sei un organizzatore di eventi

Ecco i tool per fare le checklist se sei un organizzatore di eventi

I meeeting planner ce l'hanno già insito dentro il loro titolo professionale (o per dirla all'inglese "job title"): parliamo di dovere pianificare tutto nel minimo dettaglio per far sì che l'evento sia perfetto e risponda alle esigenze dei clienti. E pianificare, si sa, vuol dire dover prestare attenzione ai dettagli, non dovere trascurare neanche un aspetto, non lasciare nulla al caso e essere sicuri che ogni cosa che è stata prevista venga in effetti realizzata...

Leggi tutto