2554

Location
per eventi

11795

Sale
meeting

283

Agenzie
e servizi

10020

Articoli
e recensioni

Meeting Blog

I 10 brand alberghieri del lusso preferiti dai clienti

I 10 brand alberghieri del lusso preferiti dai clienti

Un nuovo studio della agenzia di consulenza londinese specializzata nel mercato globale del lusso Luxury Branding ha appena stilato la classifica mondiale dei brand alberghieri di lusso preferiti e più apprezzati dai clienti. Un settore che non sembra avere cedimenti, quello del lusso, e che continua a riscuotere notevoli successi anche nell’ospitalità alberghiera, dominata secondo l'analasi dal brand di proprietà del gigante Marriott International, The Ritz-Carlton...

Leggi tutto
Quali sono i planner che guadagnano di più: ecco l'identikit

Quali sono i planner che guadagnano di più: ecco l'identikit

La notizia è di quelle buone: nel 2015 i planner professionisti di eventi hanno guadagnato di più rispetto all'anno scorso. Non solo, il ruolo di organizzatore di eventi si è piazzato nei primi cento posti come ‘miglior lavoro’ nel 2015. Decisamente un segnale positivo che riguarda il settore della meeting industry che arriva direttamente dagli Stati Uniti, dove la Professional Convention Management Association (PCMA) ha di recente reso noti i dati della sua annuale ricerca sugli stipendi dei professionisti del settore...

Leggi tutto
Dieci tecnologie a cui il meeting planner di oggi non può rinunciare

Dieci tecnologie a cui il meeting planner di oggi non può rinunciare

Farsi influenzare dalla tecnologia non è solo inevitabile, ma è cosa buona e giusta. Soprattutto se pensate di essere meeting planner moderni e aggiornati. Certo questo non significa che la personalizzazione di un evento possa prescindere da creatività e dal giusto tocco personale, ma è inutile negare che gli strumenti tecnologici vengono in aiuto non soltanto durante l’evento in sé, ma ne migliorano l’efficacia prima e dopo...

Leggi tutto
Come comportarsi in un meeting internazionale per evitare brutte figure

Come comportarsi in un meeting internazionale per evitare brutte figure

Paese che vai, abitudine che trovi. Un concetto semplice e non certo innovativo, ma che è sempre bene tenere a mente in occasione di un meeting, soprattutto quando i partecipanti arrivano da luoghi diversi, con abitudini e modi di fare differenti. Metti uno svizzero e uno spagnolo con il secondo che cerca di baciare sulla guancia il primo e il primo che indietreggia, metti una donna che durante una riunione si sente chiamare ‘cara’ o un irlandese che si presenta con una macchia sul vestito: pesi e misure di quello che è consentito o non consentito fare durante un incontro di lavoro non rispondono a regole assolute...

Leggi tutto
Felicità in azienda: arriva il chief happiness officer, anche per gli eventi

Felicità in azienda: arriva il chief happiness officer, anche per gli eventi

Negli Stati Uniti è un già un trend che coinvolge big del calibro di Google e Zappos. Anzi diciamo pure che il trend l’hanno lanciato proprio questi big e che ora al di là e al di qua dell’oceano sono già tante le aziende che non possono più fare a meno del CHO, il chief happiness officer.Di cosa si tratta?Di un ruolo aziendale tutto nuovo, di una figura professionale che si occupa della ‘felicità’ dei dipendenti e che tra i suoi strumenti più efficaci ha proprio incentive, team building e soprattutto eventi...

Leggi tutto