2554

Location
per eventi

11796

Sale
meeting

283

Agenzie
e servizi

10022

Articoli
e recensioni

Volo indoor, il tunnel del vento e l'evento #Quisivola

Volo indoor, il tunnel del vento e l'evento #Quisivola

È uno degli sport che sta prendendo piede in Italia e potrebbe diventare, perché no, un’interessante idea di team building. Si tratta del volo indoor, chiamato anche paracadutismo indoor dall’inglese indoor skydriving, che permette un’esperienza unica di volo senza forza di gravità attraverso un potente flusso d’aria.

Nato come base di allenamento per i paracadutisti, questo sport può essere praticato da soli, in coppia o in gruppo ed è adatto a chiunque abbia più di tre anni. Il tunnel del vento nel quale si svolge è di fatto un grande cilindro, dove un forte flusso di aria può raggiungere fino a 300 chilometri all’ora.

Per ora in Italia il volo indoor è praticabile esclusivamente presso il Fly Experience di Torino, ma anche Milano si sta attrezzando ed è in previsione l’inaugurazione di due gallerie del vento nella seconda metà del 2016: il Windtunnel Zero Gravity in zona Fiera e il Windtunnel Wind-O-Bona, nella parte sud della città.

Ma c’ è di più. Il volo indoor è anche protagonista dell’iniziativa #Quisivola di Sky e Fastweb, che in Scalo di Porta Romana in piazzale Lodi a Milano, fino al 28 settembre permette di provare l’esperienza adrenalinica del ‘volo umano’ grazie a un tunnel del vento capace di generare un flusso d'aria spinto fino a 250 chilometri orari grazie al quale chi vorrà provare potrà galleggiare a 8 metri dal suolo, proprio come un paracadutista.

Una fotocamera immortala le performance dei partecipanti, la cui foto può essere stampata su T-shirt o sua una cover per smartphone. Dopo Milano, #Quisivola si sposterà a Roma e a Bari nel mese di ottobre.

Foto di volareindoor.it