2579

Location
per eventi

11992

Sale
meeting

289

Agenzie
e servizi

10201

Articoli
e recensioni

I Millennials viaggiano in gruppo, anche per lavoro

I Millennials viaggiano in gruppo, anche per lavoro

Secondo lo studio CWT Connected Traveler la generazione più socievole quando si tratta di viaggiare per lavoro è quella dei millenials. L’indagine multigenerazionale condotta da Carlson Wagonlit Travel tra oltre 1.900 viaggiatori business provenienti da 16 Paesi ha infatti sottolineato come il 58% dei nati dopo il 1980 preferisce muoversi insieme ad altri viaggiatori: il 43% con i colleghi, il 15% con amici o familiari.

Il 71% dei baby boomers preferisce invece muoversi da solo. Solo qualche volta questi ultimi viaggiano infatti con i colleghi (23%), e in casi piuttosto rari con amici o familiari (6%). La generazione X si si colloca invece nel mezzo, con il 58% che va in trasferta da solo, il 31% insieme ad almeno un collega e l’11% accompagnato da amici o familiari.

 

«Oggi stiamo effettivamente assistendo a un netto cambiamento generazionale in tema di abitudini di viaggio - spiega Julian Walker, Head of External Communications di CWT -. I giovani business traveler sono molto più socievoli, amano le tecnologie e si preoccupano maggiormente della propria sicurezza personale».

 

Lo studio sottolinea infatti che i millennials sono più propensi a cancellare una trasferta a causa di motivazioni legate alla sicurezza: il 29% dichiara di averlo già fatto, contro il 20% dei viaggiatori della generazione X (35-51 anni) e appena il 12% dei più maturi baby boomers (52-65 anni). Inoltre, quasi la metà dei Millennials acquista assicurazioni di viaggio, rispetto al 36% dei colleghi della generazione X e al 31% dei boomers.