2580

Location
per eventi

11994

Sale
meeting

294

Agenzie
e servizi

10265

Articoli
e recensioni

Bit 2018 al via, taglio del nastro e Italian Meeting Industry Politicians Forum

Bit 2018 al via, taglio del nastro e Italian Meeting Industry Politicians Forum

Taglio del nastro domenica 11 febbraio per Bit 2018, la fiera del Turismo Internazionale in corso a fieramilanocity fino a martedì 13 febbraio.

Il via è stato dato insieme all’AD di Fiera Milano Fabrizio Curci, tra gli altri, dal sottosegretario al MiBACT Dorina Bianchi, dal sindaco di Milano Giuseppe Sala e da diverse rappresentanze italiane ed estere tra i quali i 14 consoli del Grupo Consular de América Latina e del Caribe en el Norte de Italia.

 “Si rafforza la relazione tra crescita di Bit e di Milano come destinazione turistica sempre più apprezzata dai viaggiatori internazionali – ha spiegato Sala – e la nostra scommessa oggi è di far diventare la nostra città ancora più aperta e cosmopolita. Ne è un esempio l’assegnazione a Milano nel 2020 del 37.mo convegno di Lglta, l’associazione internazionale del turismo LGBT, ma anche le iniziative che stiamo preparando per l’anniversario di Leonardo nel 2019, forse il più famoso nel mondo tra i milanesi d’adozione”.

Tra gli appuntamenti istituzionali più importanti della giornata l’Italian Meeting Industry Politicians Forum, che ha fatto incontrare i responsabili istituzionali del turismo con esponenti del settore Mice per favorire lo sviluppo di una governance condivisa. L’occasione di confronto è stata preziosa per fare il punto sullo sviluppo del mercato Mice e su sinergie ancora auspicate, focalizzando l’attenzione sull’apporto economico e culturale del settore per il sistema Paese e sulle sue potenzialità.

L’incontro, moderato dal presidente di Ediman Marco Biamonti, ha visto la partecipazione di Carlotta Ferrari, presidente di Convention Bureau Italia, e di Alessandra Albarelli, presidente di Federcongresi&eventi, Loredana Capone, assessore Industria Turistica e Culturale, Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali di Regione Puglia, Anna Paola Concia, assessore Cooperazione e Relazioni Internazionali, Fiere, Congressi, Marketing Territoriale, Attrazione di Investimenti, Turismo del Comune di Firenze, Roberta Guarnieri, assessore Turismo, Sport e Qualità della Vita del Comune di Milano e Adriano Meloni, assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro del Comune di Roma.

Sono oltre 1.300 gli espositori presenti, dei quali 240 internazionali da 72 Paesi (+34% rispetto al 2017), mentre tra gli italiani si segnala il rientro delle Regioni Lazio, Liguria e Umbria. Più di 1.500 gli hosted buyer, provenienti da 79 Paesi con delegazioni particolarmente numerose da Brasile, Emirati Arabi, Germania, India, Russia e USA.