2608

Location
per eventi

12114

Sale
meeting

306

Agenzie
e servizi

10505

Articoli
e recensioni

Federcongressi&eventi, a Vicenza la 12esima edizione della convention

Federcongressi&eventi, a Vicenza la 12esima edizione della convention

Sarà Vicenza a ospitare dal 14 al 16 marzo 2019 la dodicesima edizione della convention di Federcongressi&eventi, l’associazione nazionale dell’industria dei congressi e degli eventi.

Al Vicenza Convention Centre-VICC, il centro congressi di recente restyling inserito nel quartiere fieristico vicentino gestito dall’Event & Conference Division di Italian Exhibition Group-IEG. gli stakeholder, i rappresentanti dei media e gli attori della filiera del turismo congressuale si confronteranno per 3 giorni sui trend del settore, sulle sue istanze e progetti di sviluppo lungo un denso programma di seminari, workshop, retreat e sessioni plenarie ai quali interverranno i massimi esperti nazionali e internazionali dei settori degli eventi, della comunicazione e del marketing.

Nel corso della convention saranno anche rinnovate le cariche associative.

La convention di Federcongressi&eventi è il momento di confronto e networking di un settore strategico per l’industria, l’innovazione e il turismo: i congressi e gli eventi sono promotori di idee e sviluppo, portano indotto economico alle destinazioni che li ospitano e sono straordinarie occasioni di destination marketing.

Oltreché strategico, il settore dei congressi e degli eventi è in crescita: secondo l’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi (ricerca promossa da Federcongressi&eventi e realizzata dall’Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali-ASERI dell’Università Cattolica del Sacro Cuore), nel 2017 in Italia sono stati realizzati 398.286 tra congressi ed eventi segnando un +2,9% rispetto al 2016. Valori con segno più anche per il numero dei partecipanti, delle presenze e della durata complessiva degli eventi: i partecipanti sono stati 29.085.493 (+3,2%), le presenze 43.376.812 (+1,6%) e la durata complessiva è stata pari a 559.637 giornate (+2,8%).

Come sottolinea la presidente di Federcongressi&eventi Alessandra Albarelli: “Federcongressi&eventi ha colto l’opportunità di svolgere la propria convention a Vicenza sia per l’appeal della città che sarà valorizzato dal programma dell’evento sia perché il suo centro congressi da poco riqualificato e protagonista a breve di ulteriori interventi di ammodernamento simboleggia quanto la meeting industry italiana sia sempre in costante evoluzione, pronta a dare risposte concrete alle esigenze del mercato. Vicenza Convention Centre e IEG sono dei fiori all’occhiello della capacità di innovazione del nostro settore e sono quindi i partner perfetti per fare della convention un’occasione per promuovere i progetti dell’associazione per la crescita e lo sviluppo dell’industria dei congressi e degli eventi. La convention di Vicenza sarà un’occasione per ammirare la bellezza di una destinazione patrimonio dell’Unesco e conoscere la funzionalità di un centro congressi che rafforza in maniera decisa l’offerta Mice del Veneto”.

La candidatura di Vicenza per la convention è stata presentata da Italian Exhibition Group, come spiega Stefania Agostini. direttrice della Event & Conference Division del gruppo: “Abbiamo investito grande energia nel proporre il VICC per il più importante appuntamento della meeting industry italiana. Con questo appuntamento avviamo un percorso di sviluppo del Mice vicentino e consolidiamo la collaborazione con importanti partner del sistema territoriale: Vicenza Convention Bureau, alberghi, imprese. Per essere destinazione di grandi eventi non basta, infatti, un bel centro congressi, ma un sistema città coeso e attivo. Negli ultimi mesi il VICC ha ospitato, tra gli altri, il congresso ANCI, le convention Enel Energia, i congressi dei Testimoni di Geova con 80 mila presenze e l’International Course on AKI & CRRT. Intanto le richieste di organizzare un meeting a Vicenza sono cresciute del 100% rispetto lo scorso anno”.