2605

Location
per eventi

12092

Sale
meeting

312

Agenzie
e servizi

10644

Articoli
e recensioni

Il Gruppo Libera Brand Building apre a Milano

Il Gruppo Libera Brand Building apre a Milano

Libera Brand Building, società di comunicazione nata nel 1997 a Torino, ha presentato la sua nuova sede milanese di via Rutilia 8, un’occasione per fare conoscere quella che il suo ceo Roberto Botto (nella foto) ha descritto prima di tutto come un “un luogo in cui accogliere persone, idee e talenti”, ma anche per parlare del gruppo, che negli anni ha creato le società specializzate Bebit, attiva in ambito digital, social media marketing e CRM; Magic Box Events, che si occupa di creazione eventi e logistica; e infine Inthezon, una Amazon consultancy unica in Italia che affianca le aziende che vogliono migliorare le proprie performance nel marketplace più grande al mondo.

Le quattro società sono già attive anche su Milano, portando il gruppo a superare i 50 addetti e i 5 milioni di euro di fatturato. Alla guida della sede milanese c’è Francesco Gatti, che si aggiunge ai partner della società, che oltre al ceo, sono Enrico Chiadò Rana (Direttore Creativo Esecutivo) Stefania Nasso, Executive Director della sede di Torino.

Una crescita nella quale Libera Image Building si è fatta guidare da principi chiari: innovazione e uso strategico dei dati, crossmedialità e sviluppo di talenti competenze verticali fortemente integrate.

E tra i progetti in cantiere anche un’Accademy che farà formazione per le aziende e che verrà presentata a settembre.

La sede milanese

Più che un semplice ufficio: è questo il concept che ha guidato la creazione di uno spazio accogliente che di fatto vuole essere una casa, ricavata da un’antica conceria di fine ‘800, in cui i brand trovano il proprio spazio e può essere trasformata anche in location per eventi e shooting. Una sede che nasce in un’area cittadina in grande trasformazione, quella attorno a Via Ripamonti, in cui grandi firme della moda e dell’architettura hanno accolto l’apertura delle istituzioni per creare un polo in cui business, comunicazione e design convivono e modificano in maniera virtuosa il tessuto urbano.

Annessa, c’è una vera e propria suite. “Un luogo destinato all’ospitalità di amici, colleghi, clienti, e che è anche un polo di attrazione per chi studia e lavora nei campi del design, della moda e della comunicazione” ha spiegato Botto, che ha aggiunto: “Nella scelta della sede milanese ci siamo fatti guidare dal bello”.      

I clienti

La sede milanese è già impegnata nello sviluppo dei clienti storici del Gruppo, tra i quali: Alcatel, Ariston Thermo, Cefla, Costa Crociere, Diageo (Guinness, Talisker, Pampero, Gordon), Eukanuba, Mail Boxes Etc, Nau, Petronas, Puma, Tavola (Arbre Magique, Orphea), The Adecco Group (Adecco, Spring, Modis, Badenoch&Clark, Fondazione Adecco), UnipolSai. Di recente si è aggiudicata progetti per brand prestigiosi: Yacht Club Costa Smeralda/One Ocean Foundation, Acqua di Parma (Lvmh) e Mangusta.