2614

Location
per eventi

12145

Sale
meeting

308

Agenzie
e servizi

10513

Articoli
e recensioni

Adolfo Parodi, Alan Pini e Pietro Montanari nominati soci onorari di Federcongressi&eventi

Adolfo Parodi, Alan Pini e Pietro Montanari nominati soci onorari di Federcongressi&eventi

Il comitato esecutivo di Federcongressi&eventi ha nominato Pietro Montanari, Adolfo Parodi e Alan Pini soci onorari in virtù di speciali meriti nel settore dei congressi, convegni, seminari ed eventi aggregativi, di DMC, di incentivazione e di comunicazione.

Noti e stimati professionisti della meeting industry italiana e internazionale, Montanari, Parodi e Pini nella loro lunga carriera hanno dato un contributo determinante allo sviluppo del settore e alla crescita dell’associazione, condividendo sempre con entusiasmo il proprio sapere, mettendolo a disposizione dei giovani talenti e impegnandosi senza riserve per innalzare lo standard qualitativo del comparto.

Adolfo Parodi, già direttore del Centro Congressi del Porto Antico di Genova, è stato il primo presidente di Federcongressi&eventi, dal 2004 al 2009.

Alan Pini, già direttore operativo di Friends Interactive, è stato presidente di Italcongressi –PCO Italia e, in quanto tale, co-fondatore di Federcongressi&eventi

Pietro Montanari, già marketing manager di MV Congressi, è stato l’ideatore della PCCO Academy, il percorso formativo di Federcongressi&eventi per attualizzare e aggiornare le competenze dei PCO qualificando sempre più il loro ruolo di consulenti.

Parodi e Pini si sono inoltre distinti per il loro impegno in Food for Good, il progetto di recupero delle eccedenze alimentari dagli eventi a cura di Federcongressi&eventi in collaborazione con le Onlus Banco Alimentare ed Equoevento. 

“L’impegno e la dedizione di Montanari, Parodi e Pini a favore del settore e in particolare dell'associazione sono per noi un grande valore che non vogliamo perdere anche in futuro”, commenta la presidente di Federcongressi&eventi Alessandra Albarelli. “Figure di grande professionalità e carisma come le loro sono per tutti noi un esempio e uno stimolo: mi auguro che in qualità di Soci Onorari vogliano continuare a essere sempre attivi in Federcongressi&eventi supportandone le attività con le loro profonde competenze e la passione che li ha sempre contraddistinti”.