2591

Location
per eventi

12038

Sale
meeting

296

Agenzie
e servizi

10409

Articoli
e recensioni

A Bit 2018 tutti i temi più hot della formazione turistica

A Bit 2018 tutti i temi più hot della formazione turistica

BIT 2018

Il mondo del turismo sta vivendo una stagione entusiasmante. Ma anche sfidante, che richiede ai professionisti del settore competenze sempre più specifiche e costantemente aggiornate. A volte però formarsi non è semplice: dove trovare il tempo? E come individuare i docenti più autorevoli? O i temi di maggiore interesse e i corsi migliori?

Bit 2018, a fieramilanocity e MiCo da domenica 11 a martedì 13 febbraio prossimi, risponde in modo efficace a queste esigenze molto sentite dagli operatori riunendo in un unico luogo, in tre intense giornate, un’offerta formativa e informativa senza confronti in Italia per il settore, completata da presentazioni di dati e ricerche e incontri istituzionali ai massimi livelli.

Travel Agent Academy: grande attenzione di Bit per le AdV

Grande novità di questa edizione sarà la Travel Agent Academy riservata alle AdV, a conferma della crescente attenzione di Bit per questo segmento fondamentale della filiera. A differenza di altri mercati, in Italia il ruolo dell’intermediazione rimane fondamentale e il viaggiatore guarda all’Agente di Viaggi come a un esperto da cui essere consigliato e seguito: un ruolo che richiede preparazione costante e capacità di informare e coinvolgere, ad esempio facendo scoprire al cliente che le offerte riservate alle Agenzie sono spesso per lui più vantaggiose di quelle online.

Rivolta un massimo di 300 Agenzie di Viaggi invitate, selezionate per qualità e quantità dei servizi offerti, la Academy prevede format di approfondimento in 4 sessioni da un’ora nelle giornate professionali di lunedì 12 e martedì 13.

La Travel Agent Academy coinvolgerà anche piccole realtà d’eccellenza che si distinguono per la customer satisfaction e proporrà una formazione professionale di altissimo livello volta a migliorare le performance – e di conseguenza la marginalità della propria attività – focalizzata in particolare su nuove normative, sviluppo tecnologico e formazione tecnica.

Grazie a una partnership con Costa Crociere, l’offerta della Academy si arricchirà con le proposte di CostaNext, il modello di servizi di Costa Crociere per le Agenzie di Viaggi, tra le quali due dei suoi più importanti corsi in aula: Tecniche di vendita LAB “La vendita carismatica” e Facebook&Instagram LAB.

Incontri istituzionali e approfondimenti di settore

Bit 2018 proporrà inoltre numerosi convegni, incontri e seminari specializzati di rilevanza per le aree tematiche. Domenica 11 febbraio ospiterà l’Italian Meeting Industry Politicians Forum che accenderà i riflettori sulla settore dei congressi e degli eventi: il tavolo di confronto vedrà rappresentanti delle istituzioni e stakeholder confrontarsi sullo stato dell’arte e, soprattutto, sullo sviluppo del comparto. L’evento è organizzato da Bit in collaborazione con Convention Bureau Italia e Federcongressi&eventi affinché l’industria dei congressi e degli eventi possa essere sostenuta da interventi, investimenti e azioni capaci di alimentarne il contributo dato allo sviluppo economico, culturale e sociale dell’intero ‘sistema paese’.

La manifestazione sarà inoltre teatro di un tavolo d’incontro della Conferenza Stato-Regioni, massimo organo consultivo tra il governo centrale e gli enti, sui temi del turismo.

Molti anche gli appuntamenti dedicati all’innovazione in collaborazione con l’Associazione Startup Turismo, che spazieranno dal turismo nell’era dei social al nuovo ruolo delle guide digitali, fino alle prospettive di nuove tecnologie di punta come la blockchain.

Gli eventi della Travel Alliance e le aree tematiche

Ritorna anche la Travel Alliance targata Bit e NoFrills, che con la sua expertise ha supportato la ricerca e selezione di contenuti di alto profilo per oltre 90 eventi organizzati in quattro filoni: Formazione, Hot Topics, Novità Assolute, Tecnologia.

Tra i temi più interessanti che verranno affrontati spiccano approfondimenti su segmenti di mercato in crescita, come le crociere e il turismo medicale, seminari su tematiche attualmente di particolare rilievo sia tecniche, come le assicurazioni, sia normative, come la nuova normativa europea. Per quanto riguarda i trend, si segnala il filone degli eventi dedicati all’enogastronomia, in linea con il 2018 Anno del Cibo Italiano nel Mondo, che culminerà con lunedì 12 con la presentazione della ricerca Il turismo enogastronomico, driver della promozione del territorio a livello nazionale e locale, promossa dall’Osservatorio di Bit e condotta da Magda Antonioli Corigliano, Coordinatrice del Master in Economia del Turismo (MET) dell’Università Bocconi, mentre per quanto riguarda i trend, martedì 13 sarà presentato lo studio a cura di CISET 2018 Italia Boom! Che incoming ci aspetta.

 

Professionalità, competenze e formazione si confermano così come uno dei grandi punti di forza della Bit Revolution, la nuova formula rafforzata quest’anno anche dal ritorno delle date a febbraio, per consentire una più efficace pianificazione della stagione, e dal nuovo layout espositivo studiato per un’esperienza di visita ancora più agile e produttiva.