2721

Location
per eventi

12744

Sale
meeting

318

Agenzie
e servizi

10762

Articoli
e recensioni

Come vestirsi per parlare in pubblico: il look perfetto del relatore

Come vestirsi per parlare in pubblico: il look perfetto del relatore

Sapete quella storia dei dettagli che fanno la differenza? Crediamo proprio che l'abbiate già sentita... Ecco perché sarà facile spiegarvi che, tra tutti i particolari da curare perché il vostro evento sia perfetto - non può mancare il look dei relatori.

Che siate voi a dovere salire sul palco per tenere il vostro discorso, o che dobbiate dare istruzioni perché chi interverrà alla convention possa essere perfetto anche dal punto di vista dell'abbigliamento, sapete bene che la prima impressione è quella che conta. O meglio, in questo caso, che ben dispone la platea. 

Cosa comunicare con il look

Un vestito per ogni occasione. Sì, perché davvero i vestiti possono comunicare e chi più di chi organizza eventi è consapevole di questa cosa? 

Un relatore, anche attraverso il suo abbigliamento, deve quindi sapere parlare alla sua platea. Per comunicare cosa?

  • disinvoltura
  • sicurezza
  • simpatia
  • empatia
  • credibilità

Come vestirsi per tenere un discorso

Alcuni considerano i dress code oramai superati, in una società liquida che promuove l'understatement e ha da tempo sdoganato le scarpe da ginnastica e le camicie senza cravatta. Ma qui, per i relatori che devono tenere un proprio discorso davanti a una platea durante un evento associativo, una convention, una tavola rotonda e così via, le priorità sono diverse e se anche non ci sono dress code da seguire, ci sono buoni consigli. 

  • Abiti per essere a proprio agioSe siete a vostro agio, trasmettete fiducia e questo è un punto a vostro favore. Per esserle sciolti, tuttavia, meglio evitare i look troppo vistosi o ogli abbinamenti troppo originali, e optare per una sobria eleganza. Insomma, un classico giacca e cravatta può sempre funzionare, e con un tailleur, anche giacca e pantaloni, anche le donne non sbagliano mai. 
  • Professionalità, ma gradevole. Scegliete un abbigliamento che vi permetta di essere autorevole, ma allo stesso tempo gradevole. Alcune ricerche dimostrano che è proprio una valutazione di generale gradevolezza abbinata alla professionalità che rende, per esempio, più proficuo un colloquio di lavoro. Insomma, un classico giacca e cravatta può sempre funzionare, e con un tailleur, anche giacca e pantaloni, anche le donne non sbagliano mai. 
  • Fate tutte le prove necessarie. Questa, ammetiamolo, è una parte divertente. Non dovrete di certo risparmiarvi per provare e riprovare il vostro discorso, e allo stesso modo, perché no, perché dovreste farlo a provare abbinamenti, accessori, abiti fino a trovare l'outfit giusto
  • Dettagli, per parlare di voi. Sentirsi a proprio agio va bene, così come, dicevamo, non esagerare con la personalizzazione. Ma per farlo, potreste decidere di non rinunciare a un dettaglio tutto vostro. Per esempio a un orologio particolare, a un prezioso vistoso, a un colore diverso dal solito blu o nero. E poi ci sono i dettagli da tenere sotto controllo. Ricordate per esempio che sul palco, e questo vale soprattutto per gli uomini, da seduti i calzini potrebbero essere la cosa che si nota di più di voi... quindi niente colori stonati o fantasie troppo originali. Ecco, quelli con le renne lasciateli per un'altra occasione...
  • Colori che valorizzano. A proposito di scelte cromatiche, meglio optare per colori che vi stiano particolarmente bene, non che vi piacciono soltanto. Sappiamo bene che questo è un argomento degno della professionalità di un consulente d'immagine, ma se siete per qualche motivo o necessità dell'idea di non ricorrere a tale figura, tenete comunque presente che abbinamenti e scelta del colore fanno la differenza. In caso di dubbio, optate per un colore solo...
  • Vestirsi come la platea. A occasione ufficiale corrisponde look ufficiale. Abbiamo parlato di come sia importante sentirsi a proprio agio, e anche come si può concedersi qualche personalizzazione, ma a meno che abbiate un personal branding davvero forte anche dal punto di vista estetico, meglio riflettere sul genere di occasione durante la quale andrete a tenere il vostro discorso. Quindi, vestiti informali per occasioni informali, eleganti per contesti ufficiali, e così via. 
  • Il migliore accessorio? Il vostro sorriso! il contatto visivo con i vostri relatori è molto importante. Il nostro cervello è in grado di raccogliere al primo contatto, in tempi rapidissimi, gli elementi necessari e la risposta, positiva o negativa, viene elaborata in una manciata di secondi. Per questo, un viso sorridente vi aiuterà a fare buona impressione.