3292

Location
per eventi

14708

Sale
meeting

342

Agenzie
e servizi

11253

Articoli
e recensioni

Meeting in inverno: come riscaldare l’atmosfera quando fuori fa freddo

Meeting in inverno: come riscaldare l’atmosfera quando fuori fa freddo

Ufficialmente non siamo ancora nella stagione più fredda dell'anno, ma le temperature sono già invernali, le giornate brevissime (del resto, il 21 dicembre è il giorno più corto dell'anno) e le bevande preferite sono diventate tè e cioccolata fumante. E se fuori si indossano sciarpa e cappello, all'interno delle location ci si aspetta più che mai ambienti caldi e accoglienti, quelli che non dovrebbero mai mancare a un meeting in inverno. 

In questo periodo ci si mette anche il Natale, con cene e feste aziendali da organizzare, che siano quelle last minute oppure già pianificate da mesi. 

Ma che siano eventi di Natale o meno, nel periodo invernale l'atmosfera che riuscirete a creare durante un meeting, un meetup, un evento aziendale conta molto ed è importante, se vi volete lasciare ispirare dalla stagione, che sia la più rilassante, calda e accogliente possibile. 

Atmosfere calde 

Più fuori fa freddo e più la location dell'evento dovrà essere appunto accogliente e dall'atmosfera calda. Ecco perché scegliere ambienti con grandi camini o live cooking con tanto di fiammate in padella può essere una buona idea. Un'altra idea è quella di accogliere i partecipanti con una bevanda calda - cioccolata, tè, tisane - oppure - per un effetto baita assicurato - un bicchiere di vin brulé. 

Che sia per effetto del Natale o meno, nella stagione invernale anche le decorazioni possono essere un po' più vistose ed è lecito abbondare in quelle scintillanti e dorate che riscaldano l’ambiente e lo rendono più allegro.

Leggi anche

La luce e il profumo dell'inverno

Fuori c'è buio e le ore di luce durano molto poco. Ecco perché per un evento di inverno dalle atmosfere accoglienti quello che serve è una bella illuminazione, che renda tutto un po’ speciale e che sappia soprattutto mettere allegria. s

Se per esempio avete bisogno di uno spazio ampio, le sale polifunzionali delle strutture post-industriali sono molto adatte alla personalizzazione più completa per minimizzare l'effetto 'al chiuso, magari con l'aiuto della giusta illuminazione. In questi casi per esempio l'atmosfera può essere 'riscaldata' da proiezioni e giochi di luce, come accade col video mapping, che riproducono scorci di città o più semplicmente fiocchi di neve, decorazioni natalizie, ecc. 

E se l'inverno è il protagonista del vostro evento, perché non pensare agli altri sensi? Oltre alla vista, pensate all'olfatto: avete presente il buon profumo dei boschi innevati? 

Voi planner sapete bene anche come la scelta del colore non sia di secondaria importanza per un evento. Per un evento invernale meglio orientarsi su tonalità calde: via libera al giallo, rosso, arancione e così via, anche se per una scelta opposta potreste puntare tutto sul bianco, ma ricordate che è il colore della neve e del ghiaccio, quindi non andrà bene per "riscaldare" l'atmosfera. 

Leggi anche

Piste di pattinaggio sul ghiaccio e altre location 

Se volete dare un tocco invernale al vostro evento potreste privilegiare alcune tipologie di location. Per esempio le piste di pattinaggio sul ghiaccio potrebbero essere un’idea originale, a cui abbinare magari anche una lezione sui pattini. In occasione di un evento le piste potrebbero essere brandizzatebe e se siete planner aziendali potreste addirittura pensare di suggerire al management o a chi se ne occupa di sponsorizzare la pista, lavorando sulla brand awareness aziendale ma anche pensando di utilizzare la pista per eventi interni. 

Anche le spa, per contrasto, potrebbero essere un’ottima idea quando fuori fa freddo, per regalare ai partecipanti – tra bagno turco e saune – momenti ‘caldi’.

In inverno anche le cene un po’ più rustiche (e caloriche) sono sdoganate e per una cena invernale si potrebbe anche scegliere un agriturismo, una taverna o per esempio un’enoteca.

Concerto di Natale e mercatini 

Un'idea alternativa alla festa aziendale di Natale potrebbe essere quella di offrire ai dipendenti un concerto privato. Con musiche natalizie ma non necessariamente, potete puntare tutto sull'esclusività scegliendo una location come un teatro, ma anche una sala meeting o un ristorante preso in esclusiva dove magari avete organizzato anche la cena. 

Potrebbe valere la pena di organizzare anche un 'concerto in piazza' brandizzato, magari in uno spazio all'aperto in cui ricreare le atmosfere dei mercatini di Natale o optare per bancarelle con prodotti artigianali e specialità gastronomiche, dove i partecipanti potranno anche fare i propri acquisti per i regali di Natale o comprare qualcosa per una causa solidale scelta dall'azienda.