2827

Location
per eventi

13202

Sale
meeting

316

Agenzie
e servizi

10802

Articoli
e recensioni

Come vestirsi alla cena aziendale

Come vestirsi alla cena aziendale

Una cena aziendale può essere per alcuni un'abitudine, e spesso lo è per i meeting planner, ma c’è sempre una prima volta anche quando si tratta di una cena di lavoro, e soprattutto c’è sempre quella cena che è più importante delle altre e alla quale si deve fare bella figura per forza.

Ecco allora che anche l’outfit ha il suo peso, perché sappiamo bene che la prima impressione è quella che conta, soprattutto in questo genere di circostanze.

Se di regole vogliamo parlare, ribadiamo quello che avevamo già detto quando vi abbiamo spiegato come vestirsi per parlare in pubblico, ovvero che sentirsi a proprio agio è la prima mossa da fare, perché non ci sarebbe davvero niente di peggio di risultare impacciati in abiti che non ci rappresentano. Tenete infatti sempre ben presente che gli altri si accorgono subito quando proviamo disagio, e naturalezza e scioltezza sono in grado di creare la giusta empatia con i propri commensali.

Cene di lavoro: come sceglere l'outfit giusto

  • Colori scuri: per una cena meglio andare sul sobrio e scegliere colori scuri. Le donne con il classico nero non sbagliano mai, ancora più facile optare per un classico tubino che, potrà risultare banale ma, è innegabile, resta la soluzione più semplice e ad alta resa. Certo, se siete persone originali o volete dare comunque un tocco particolare al vostro look potete sempre puntare su accessori colorati – tutti dello stesso colore! – come un foulard, una collana, un bracciale, ecc. Anche per gli uomini, l’abito scuro non delude mai.
  • Attenzione al dress code: se nell’invito alla cena aziendale è indicato il dress code, seguitelo. Questo eviterà di farvi fare brutta figura nel momento in cui arrivate alla cena per scoprire di avere scelto un outfit completamente fuori luogo. Se il dress code è casual per intenderci, non seguite il consiglio che vi abbiamo appena dato ed eliminate dalla scelta sia il tubino nero sia l’abito scuro.
  • Non fatevi notare: sì, lo sappiamo, questo potrebbe essere il contrario di quello che una persona deve fare per emergere sul posto di lavoro. Ma qui stiamo parlando di scelte di abbigliamento ed è quindi meglio non strafare, non farsi notare per originalità, che potrebbe essere intrepretata in eccentricità, nella sua accezione negativa. Questo vale per tutti, a meno che voi siate eccentrici nella scelta degli abiti anche nella vita di tutti i giorni.
  • Non cambiate il vostro stile: una volta si diceva “vestiti per le feste”, per indicare chi nelle grandi occasioni metteva il “vestito buono”. Nel caso di una cena aziendale agghindarsi risulterebbe un po’ ridondante.
  • E le scarpe? Anche in questo caso vale la regola della comodità. Soffrire per un’intera cena per il mal di piedi non vi aiuterebbe a essere sciolti e brillanti, peggio ancora se pensate di sfilarvi le scarpe sotto il tavolo… Ma ricordate anche che non sono un dettaglio che non si nota, e quindi anche la scelta della calzatura giusta richiederà la stessa attenzione di quella degli abiti.
  • I jeans si possono mettere? Se la cena di lavoro è molto formale meglio evitare. Ma se il dress code indica un abbigliamento casual perché no? E per le donne è ancora più facile, perché possono optare per jeans alla moda che abbinati agli accessori giusti, come una semplice camicia bianca e un giacchino nero, possono sortire un ottimo effetto.

Come vestirsi a una cena di gala

Alcuni dei consigli che vi abbiamo dato su come vestirsi a una cena aziendale valgono anche per la cena di gala. Per esempio quello di sentirsi a proprio agio e quello di non eccedere in eccentricità.

Tuttavia, se la cena è particolarmente elegante come lo è quella di gala, naturalmente tutto ciò che è casual andrà abolito. Less is more potrebbe essere anche in questo caso una buona indicazione, ma non per questo dovrete venire bene a uno certo standard di eleganza.

Cena di gala per lei 

Abito lungo o corto? Ecco il classico dilemma delle donne che devono sceglier l’abito giusto per la cena di gala. La risposta è una ed è abito lungo… Giusto qualche giorno fa Kate Middleton ha sbancato in quanto a “chiccheria” alla  cena di gala “100 Women in Finance” al Victoria and Albert Museum con un abito lungo di colore rosa confetto, ma s potrà essere eleganti anche con qualcosa di meno…, ma serve ricordarsi che almeno a inizio cena le spalle devono essere coperte, quindi non dimenticate un copri-spalla. E, a meno di parlare di scollature, anche esagerare è consentito, con abiti a paillettes per esempio, ma anche con strascichi.

Cena di gala per lui

Completo o smoking? Ed ecco la domanda più gettonata per lui. In questo caso meglio rifarsi al dress code, che nel caso di una cena di gala è sempre indicata – come sapete bene voi meeting planner. Se infatti è indicato “Black Tie”, allora non avete scampo e dovete indossare lo smoking, con tanto di papillon rigorosamente nero come lo smoking e scarpe lucide. Negli altri casi il completo andrà bene, anch’esso scuro. Un errore da non commettere mai e poi mai? Presentarsi a una cena di gala senza giacca!