3213

Location
per eventi

14494

Sale
meeting

340

Agenzie
e servizi

11112

Articoli
e recensioni

LinkedIn Events: tutto quello che devi sapere (per ora)

LinkedIn Events: tutto quello che devi sapere (per ora)

Lo conosciamo tutti come il social network del business per eccellenza, quello che ci permette di intrecciare contatti professionali, fare networking, costruire il nostro personal branding e quello delle nostre aziende. Stiamo ovviamente parlando di LinkedIn, che da poco ha presentato una novità che interessa molto da vicino i cosiddetti eventprofs, come sui social si chiamano i professionisti dell’organizzazione di eventi: LinkedIn Events.

Forse ne avete già sentito parlare in questi giorni, si tratta della nuova funzione appena lanciata dal social network di Microsoft che conta, lo ricordiamo, circa 650 milioni di utenti.

Quello che LinkedIn Events permette di fare è passare, in poche parole, dal networking online a quello offline, quello della stretta di mano, trasformando relazioni virtuali in reali. Ovviamente questo era già possibile a livello di iniziativa personale - gli esperti del social infatti insegnano di trasformare i contatti nati o cresciuti in rete in contatti reali, perché prendere un caffè e fare quattro chiacchiere è sempre una buona idea per conoscersi meglio anche tra professionsti.

Ma ora è possibile creare un evento su LinkedIn, invitare contatti e avviare discussioni sui temi dell'evento stesso, un modo che promette di essere efficace per promuovere un evento prima, durante e dopo.

Come funziona Linkedin Events

LinkedIn Events o Eventi in italiano è una nuova funzionalità che consente di creare un evento e invitare i partecipanti.
Se lo state già cercando nel vostro menu e non lo trovate non preoccupatevi, dovrebbe trattarsi solo di una questione di tempo. In questa fase iniziale infatti la nuova funzione di LinkedIn non è ancora disponibile per tutti, ma dovrebbe diventarlo nel giro di qualche mese.

Nel frattempo, anche se LinkedIn non vi permette ancora di essere l’organizzatore di un evento, potete sempre accettare un invito.

State pensando che sia una magra consolazione? In realtà, anche come partecipante potete accedere a informazioni piuttosto interessanti, come vedremo tra poco.

Come creare un evento di Linkedin

Come organizzatori, potete creare un evento e implementare la pagina con informazioni e contenuti.

In sintesi, potete:

• Gestire tutte le informazioni relative all’evento in ogni momento

Invitare i vostri contatti (sì, per ora solo quelli ma non è escluso che in un futuro si possa invitare anche contatti fuori dalla vostra rete)

Ora, potreste porvi questa domanda: gli eventi a pagamento sono inclusi?

LinkedIn Events non permette la vendita diretta di biglietti, ma qualora il vostro evento lo preveda il consiglio è quello di includere il link dell’evento a un sito di biglietteria esterno nell’apposito campo ‘url esterno’.
Ovviamente ricordatevi di segnalare che l’evento è a pagamento e come fare ad acquistare i biglietti nella descrizione dell’evento e anche negli inviti.

Come partecipare a un evento

Se invece avete accettato un invito per partecipare a un evento, sappiate che anche voi potreste inviare a vostra volta gli inviti allo stesso evento ai vostri contatti, ma solo se l’evento è segnalato come pubblico.

Una volta che avete accettato l’invito potete:

• Accedere all’elenco dei membri di LinkedIn che partecipano al vostro stesso evento

• Interagire con gli altri partecipanti

• Partecipare alle discussioni

• Avviare e pubblicare discussioni sul feed dell’evento

Da sapere che anche i post sulla pagina Eventi possono essere monitorati con LinkedIn Analytics.