3286

Location
per eventi

14691

Sale
meeting

342

Agenzie
e servizi

11253

Articoli
e recensioni

Tipologie di eventi ECM: cosa sono Res, Fad e Fsc

Tipologie di eventi ECM: cosa sono Res, Fad e Fsc

Il programma di Educazione Continua in Medicina (ECM) nasce nel 2000 con l’istituzione della Commissione Nazionale per la Formazione Continua. Alla fine del 2019 si è concluso il triennio formativo 2017-2019, durante il quale gli operatori sanitari dovevano colmare un debito formativo di 150 crediti, prorogati dalla commissione Ecm stessa fino al 31 dicembre 2020, che ha anche fissato a 150 crediti il traguardo per il nuovo triennio: ma quali sono le tipologie di eventi ECM che vengono organizzati?

I format principali sono 3: eventi residenziali (Res), formazione a distanza (Fad) e formazione sul campo (Fsc). Ve le illustriamo in questo articolo.

Eventi residenziali (Res)

Questo tipo di appuntamento formativo è il più diffuso per quanto riguarda la formazione Ecm. Questa tipologia di evento ECM include infatti gli quegli eventi formativi che non possono mancare in un convegno medico, e anzi ne costituiscono la spina dorsale.

Si tratta di:

  • seminari
  • workshop
  • Simposi
  • tavole rotonde
  • sessioni plenarie

Leggi anche: Scegliere il format dell'evento: plenaria, tavola rotonda e workshop

Eventi Fad: formazione a distanza

In questo caso ‘a distanza’ non significa semplicemente che il docente e i discenti non si trovano nella stessa stanza, ma implica piuttosto uno scarto temporale. Per fare un esempio, una videoconferenza può comunque essere considerato Res per il suo carattere di interattività.

Sono eventi Fad:

  • webinar
  • e-learning
  • corsi di autoformazione
  • corsi per corrispondenza
  • audio-libri
  • e-book
  • cd
  • dvd

Eventi Fsc: formazione sul campo

In questo caso gli operatori sanitari vengono formati sul posto e l’addestramento è legato a circostanze reali. Per questo può essere svolto per esempio direttamente in sala operatoria, in ambulatorio o in reparto

Format e sperimentazione

Naturalmente anche nella formazione Ecm l’uso della tecnologia permette format che possono diventare sempre più interattivi, per esempio testando il grado di apprendimento dei partecipanti – anche quando sono centinaia – in diretta, grazie a dispositivi tecnologici, ma anche app e smartphone.

L’interattività è uno degli aspetti più evidenti, ma anche più richiesti, nei format Ecm che vogliono prendere in considerazione una formazione più attuale.

In generale, il consiglio per gli organizzatori è quello di ‘osare’ e proporre anche nei congressi medici format innovativi, che tengano conto di nuove esigenze formative, incluso metodi empirici e operativi efficaci per l’apprendimento.