3296

Location
per eventi

14517

Sale
meeting

360

Agenzie
e servizi

11702

Articoli
e recensioni

Come raccontare l'evento digitale con le immagini

Come raccontare l'evento digitale con le immagini

Questi mesi ci stanno mettendo a dura prova, lo sappiamo. Ci stiamo accorgendo come anche le cose più semplici, a volte risultano difficili per i più svariati motivi. Una di queste è il dover andare avanti a fare tutto usando meno risorse e con più difficoltà pratiche. Ma anche, trovarsi a fronteggiare nuove sfide professionali. E anche in un periodo così, non dobbiamo dimenticare che sono ancora i “dettagli” che possono fare la differenza. 

Un esempio? Le immagini del nostro evento digitale. Ovviamente non ne possiamo fare a meno: per i social, il sito, il materiale per la stampa, ecc. Ma scattare le immagini giuste non è sempre facile quando tutti sono da remoto. O anche nel caso di un evento ibrido, per quanto tecnologico sia il set, come fare a creare quel senso di partecipazione?

Sicuramente non è facile, proviamo a darti qualche dritta in questo articolo.

Prima, una raccomandazione: affidatevi, se potete, ai professionisti. Se ancora non avete pensato di affidare la vostra comunicazione visiva a un graphic designer, questo è il momento per farlo! Un graphic designer ci può aiutare in tantissime situazioni perché può creare la nostra immagine coordinata (se ancora non l’abbiamo), può inventare nuove modalità per mostrare il nostro evento e può dare coerenza alla nostra comunicazione sui diversi canali (newsletter, sito, comunicati stampa, social ecc.).

Le immagini giuste per gli eventi digitali: qualche idea

Per lanciare e promuovere il vostro evento, ma anche per raccontarlo nel durante: ecco cosa potete fare con le immagini.

  • Usate le immagini delle precedenti edizioni: se il vostro evento ha già avuto una prima edizione digitale, potete usare le immagini. Far vedere come si è svolto può dare un’idea di cosa e come vogliamo comunicarlo. Ma potreste usare anche le fotografie di edizioni precedenti in presenza. 
  • Raccontate la vostra attività: potete usare immagini della vostra azienda o del cliente: la sede, le persone, le attività e tutto il materiale che avete a disposizione perché già in archivio.
  • Mostrate il dietro alle quinte:  fare vedere il backstage di un evento digitale o dell’azienda che lo organizza è un altro modo per presentarsi e avvicinarsi alle persone che ancora non vi conoscono.
  • Presentate i relatori in anticipo: realizzate delle clip video molto veloci degli speaker che spiegano brevemente di cosa parleranno. Aumenterà il valore del vostro evento, soprattutto se gli speaker sono conosciuti nel settore, e diventerà materiale che useranno anche loro sui loro canali per promuoversi e, di conseguenza, promuoveranno anche voi.
  • Fotografate i materiali cartacei: potete usare i materiali cartacei per farli diventare immagini che attirano l’attenzione. Per esempio pensate a fotografare l’invito, il programma e tutto ciò che riguarda l’evento. Anche se i partecipanti avranno già visto i file nelle loro caselle email, vedere le foto dei documenti stampati e posizionati sulla vostra scrivania o in un altro contesto, renderà più “reale” il tutto.
  • Chiedete fotografie ai relatori: coinvolgeteli nel processo di creazione visiva del vostro evento. Con le giuste indicazioni, potete chiedere di inviarvi un paio di immagini che secondo loro rappresentano il tema del loro speech. Usando lo stesso format riconducibile a voi e cambiando solo l’immagine associata al relatore, avrete una cosa simpatica da mostrare.
  • Raccontate le nuove modalità di fruizione dell’evento: un esempio è fotografare una persona di spalle che guarda il nostro evento. Potete anche farvi aiutare dalla grafica personalizzando lo schermo con il brand dell’azienda.