3294

Location
per eventi

14465

Sale
meeting

360

Agenzie
e servizi

11815

Articoli
e recensioni

L'8 aprile è il Global Meetings Industry Day 2021: dove seguirlo e come è nato

L'8 aprile è il Global Meetings Industry Day 2021: dove seguirlo e come è nato

L’8 aprile 2021 è la Giornata Mondiale della Meeting Industry (GMID) e mai come quest’anno non poteva che essere dedicata a un tema così importante e attuale come quello della sicurezza negli eventi. “Meet safe”, incontrarsi in sicurezza, è infatti il tema che guida le moltissime iniziative organizzate in tutto il mondo per celebrare la giornata dedicata ai professionisti degli eventi.

“Lo scenario attuale della meeting industry è uno dei più sfidanti che il settore abbia mai affrontato” hanno commentato gli ambasciatori GMID. “I professionisti del settore continuano a dimostrare di essere all’altezza, dalla Giornata Mondiale del 2020, quando in tutto il mondo era alle prese con la rapida trasformazione virtuale degli eventi fino a oggi, con alcuni di loro che hanno ripreso a organizzare eventi in sicurezza, optando per soluzioni ibride quando è necessario. Proseguendo in questa direzione, ci auguriamo che anche le celebrazioni di quest’anno siano sentite e non vediamo l’ora di riunirci l’8 aprile in tutto il mondo, più forti e uniti che mai, per dimostrare la forza incrollabile del nostro settore così importante per l’economia degli Stati. Dimostrare il valore della meeting industry non è stato mai così importante, Paese per Paese, destinazione per destinazione”.

Come è nata la Giornata Mondiale della Meeting Industry

La Giornata Mondiale della Meeting Industry è stata lanciata per la prima volta nel 2016 da un gruppo di organizzatori di eventi del Capitolo canadese di MPI, l’associazione internazionale dei Meeting Planner. In seguito, è stata fondata la Meetings Mean Business Coalition (MMBC) in collaborazione con MPI, che oggi conta più di 60 ambasciatori. Le iniziative di advocacy puntano al riconoscimento del settore nello scenario internazionale, per mettere in luce il valore di eventi, congressi, convention, così come viaggi incentive, fiere ed esposizioni, nel fare incontrare persone, business e intere community.

Oggi il GMID è celebrato a livello mondiale con numerose iniziative. Vediamone alcune.

Le iniziative del Global Meetings Industry Day 2021

Come nel 2020, anche quest’anno le restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19 hanno imposto celebrazioni in modalità virtuale. Il panorama delle iniziative online è vasto, con interessanti momenti di formazione e networking.

Meetings are Safe

La giornata verrà celebrata con un’iniziativa coordinata da MPI Italia Chapter e con la partecipazione delle realtà riunite in #italialive con un appuntamento online che si terrà l’8 aprile dalle 15 alle 16. Il tema internazionale “MeetSafe” è stato declinato nel claim “Meetings are safe” che dà il nome all’evento.

Nel corso dell’incontro, moderato dalla giornalista e speaker RTL 102.5 Giusy Legrenzi, con il supporto tecnico di Converso e la traduzione simultanea inglese a cura delle interpreti AIIC, verranno presentate alcune case history candidate ad essere best practice per la ripartenza degli eventi: dall’esperimento olandese delle scorse settimane, presentato da MaartenSchram, Founder e CEO LiveComAlliance, e Thijs Peters, Presidente MPI The Netherlands Chapter, alle analoghe iniziative sperimentali di successo in Spagna, presentate da Jorge Rubio Navarro, Direttore Turespaña - Ufficio del Turismo Spagnolo Roma; fino alla testimonianza italiana di Ilaria Da Frassini, Responsabile Congressi di Firenze Fiera, che racconterà un evento in sicurezza con 1500 cardiologi.

Gli studi scientifici AirboneRiskCalculator sugli eventi sicuri presentati dal Prof. Luca Stabile dell’Università di Cassino e del Lazio Meridionale e i nuovi protocolli necessari per la ripartenza in sicurezza proposti da #Italialive, con l’intervento di Alessandra Albarelli in veste di portavoce istituzionale e Presidente Federcongressi&eventi, si aggiungeranno al ricco programma, che prevede anche un atteso intervento istituzionale.

“Gli eventi hanno protocolli di sicurezza, sono momenti di lavoro e le nostre aziende stanno resistendo in attesa della ripresa. Con i colleghi di Italialive ci stiamo impegnando a fornire supporto e informazioni agli associati e abbiamo colto l’opportunità del GMID21 per invitare in un evento on line importanti testimoni di una ripartenza possibile”, dichiara Maddalena Milone, Presidente MPI Italia Chapter.

L’evento sarà animato dalla proiezione del video “The essence of meetings and events”, realizzato per l’occasione da Eclittica grazie al contributo di tanti operatori del settore e celebrity, che attraverso storie, volti e valori all’essenza dell’industria degli eventi si tradurrà in un sentito appello per la ripartenza. Per partecipare all’evento, è possibile registrarsi gratuitamente online su https://gmid21.owncast.live/.

Nel panorama internazionale segnaliamo alcune iniziative che celebrano la Giornata Mondiale della meeting industry e costituiscono interessanti spunti formativi per i professionisti degli eventi. Potete per esempio consultare l’agenda di MPI International che per tutta la giornata propone approfondimenti, interviste e tavole rotonde online. Meetings meet business ha raccolto sulla sua piattaforma case history di eventi ibridi e in presenza organizzati nel rispetto dei protocolli e delle misure anti-contagio, con schede consultabili e selezionabili per dimensione e destinazione (negli Stati Uniti). Il Global Meetings Industry Day può essere seguito sui social con l'hashtag gobale #GMID21 .