3218

Location
per eventi

14485

Sale
meeting

340

Agenzie
e servizi

11123

Articoli
e recensioni

Quello che i manager vogliono

Quello che i manager vogliono Quello che i manager vogliono Quello che i manager vogliono Quello che i manager vogliono Quello che i manager vogliono

PER IL SUCCESSO DI UN BOARD MEETING, LA LOCATION FA LA DIFFERENZA

Un board meeting è un evento molto importante e va trattato con la giusta attenzione. Oggi sono numerose le location che si prestano a questo genere di incontri che coinvolgono i top manager di un’azienda. Si tratta di location situate in posizioni strategiche ma soprattutto particolarmente suggestive. Il contesto deve essere indimenticabile per ben predisporre i manager coinvolti. Questo significa scegliere sale dotate di un alto valore emozionale determinato dall’arredamento, dal contesto storico della struttura, dal panorama indimenticabile, dalla cornice particolarmente suggestiva.

«Gli spazi scelti per i board meeting devono essere facilmente raggiungibili e dotati possibilmente di parcheggi accessibili – spiega Daniela Serrati, presidente di Studio Esse –. L’evento, inoltre, necessita di estrema professionalità organizzativa e di un altissimo livello qualitativo della struttura e dei servizi oltre che dell’estrema riservatezza e discrezionalità da parte della struttura ospitante durante la riunione». Ci sono elementi molto importanti da non trascurare quando si organizza un board meeting. «È fondamentale prestare attenzione al problem solving cercando di anticipare i problemi o risolverli in tempo reale – continua Serrati – è inoltre importante rispettare la tempistica organizzando perfettamente tutti gli spostamenti e agevolando le pratiche di check-in e check-out, sincronizzando il personale coinvolto ed evitando eventuali intoppi che possono incidere in modo negativo sulla buona riuscita dell’evento. L’incontro deve risultare efficace».

Quale il valore aggiunto di un board meeting? «La riunione perfetta è quella che riesce ad associare il buon esito dell’incontro, l’impatto emozionale dato dalla scelta della location, la perfetta organizzazione. Sono le basi per un’atmosfera positiva che renderà i partecipanti al meeting ben predisposti».

Brera30 è uno spazio innovativo inserito nel cuore di uno dei quartieri più affascinanti di Milano. Un vero e proprio atelier tecnologico che punta in alto e che regala una personalità completamente diversa agli eventi. Su una superficie totale di 140 metri quadrati si distribuiscono sale di piccole dimensioni in grado di ospitare riunioni da cinque a dieci persone.

Se la location deve essere di grande fascino Silver Star, Ischia  lo è senza alcun dubbio. Un board meeting indimenticabile si può infatti organizzare a bordo di una barca di circa 16 metri dotata di due alberi leggeri e di un clima particolarmente accogliente. Una sobria eleganza fa da cornice a un soggiorno e a incontri di lavoro che rispondono ai requisiti di qualità. Gli spazi interni, arredati interamente in mogano con gusto classico, sono pensati in funzione di una maggiore abitabilità e comodità: le cabine sono quattro per un massimo di otto ospiti.

Manzoni 23 è un palazzo della vecchia Milano per un evento di sicura efficacia. Città della moda e del design, Milano propone location sempre esclusive e uniche per organizzare meeting di ogni genere. Alcune sono talmente raffinate che si prestano a incontri di lavoro di alto livello come i board meeting. Manzoni 23 propone due spazi di 150 metri quadrati a pochi passi dalle griffe più prestigiose del mondo situate nel quadrilatero della moda del capoluogo lombardo.

Roma è una città dalle mille esperienze. Molte di queste hanno come obiettivo primario quello di stupire i protagonisti di un viaggio nella capitale. La storia, poi, è la protagonista indiscussa della Città Eterna che offre luoghi nascosti di grande fascino ovunque lo si desideri. Per un evento di forte impatto emotivo è ideale lo spazio MostrArti in cui la storia si muove lenta incantando chi, tra un aggrovigliarsi di stanze, emozionato s’incammina.

Essenziale come un loft, accogliente come un nido. Il Loft a Firenze si inserisce nella cornice di Piazza del Carmine e regala uno scorcio architettonico che richiama lo stile degli open space americani o dei loft berlinesi. Un ambiente nato per esaltare la creatività e perfetto per incontri di lavoro che richiedano concentrazione, discrezione, attenzione ai dettagli e garanzia di un’esperienza diversa dal solito. Esclusiva e facilmente adattabile per ogni occasione, questa location è la soluzione ideale per le aziende che cercano qualcosa di davvero elitario.