3117

Location
per eventi

14163

Sale
meeting

341

Agenzie
e servizi

10979

Articoli
e recensioni

Meeting Blog

Come raccontare un evento live: istruzioni per il meeting planner

Come raccontare un evento live: istruzioni per il meeting planner

Organizzare un evento e non raccontarlo è come scrivere il romanzo della vostra vita e tenerlo nel cassetto. Fare parlare del vostro evento è infatti uno degli aspetti da non trascurare per decretarne il successo e da questo punto di vista il live blogging potrebbe essere una soluzione interessante. Questo naturalmente funziona soprattutto in caso di un evento ricco di contenuti, dove per esempio sono previsti interventi di speaker e relatori, e una "storia" da raccontare...

Leggi tutto
Eventi last minute: cosa fare per avere (comunque) successo

Eventi last minute: cosa fare per avere (comunque) successo

Se siete event planner per voi potrebbe essere inconcepibile prenotare una vacanza dieci giorni prima della partenza, o peggio prenotare solo il volo e poi ‘vediamo quando arriviamo’. Amate pianificare e organizzare, ovvio, altrimenti non avreste scelto questo lavoro. Certo, c’è poi il detto che il figlio del calzolaio va in giro con le scarpe rotte, e sì, magari per una volta avete voglia anche voi di partire all’avventura...

Leggi tutto
Cosa è l’analisi SWOT, perché serve agli organizzatori di eventi e un esempio pratico

Cosa è l’analisi SWOT, perché serve agli organizzatori di eventi e un esempio pratico

La fase di pianificazione è tra le prime cose da affrontare nell’organizzazione di un evento. La pratica infatti, quando si tratta di fare scelte strategiche, non può fare mai a meno della teoria, anche se le due sono strettamente collegate.  Per incominciare bene a pianificare la strategia del vostro evento, un’ottima soluzione può essere l’analisi SWOT, ma di cosa si tratta? Cosa è l’analisi SWOT La SWOT Analysis è un modello che è stato creato negli Anni 60 da Albert Humphrey e da allora è diventata estremamente popolare e utilizzata quando di tratta di definire una strategia di business e può essere applicata praticamente a qualsiasi azienda...

Leggi tutto
Come organizzare un evento per un lancio di prodotto: valore, motivazione, emozioni

Come organizzare un evento per un lancio di prodotto: valore, motivazione, emozioni

Se gli eventi, in generale, hanno il compito di fare vivere esperienze uniche e indimenticabili ai partecipanti, questo è ancora più importante quando si tratta di un lancio di prodotto, ovvero quando un brand presenta per la prima volta un nuovo prodotto e servizio al suo pubblico e lo fa attraverso l’organizzazione di un evento...

Leggi tutto
Come superare la paura di parlare in pubblico ed essere felici

Come superare la paura di parlare in pubblico ed essere felici

  A meno che non siate nati per fare sogni ambiziosi e inseguire successo e fama sul palcoscenico come facevano i protagonisti di ‘Saranno Famosi’, parlare in pubblico potrebbe fare paura. E quando tocca proprio a voi – che siate un top manager, un libero professionista, un giornalista chiamato a fare da moderatore ­– potreste trovarvi a disagio davanti a una platea...

Leggi tutto
Cattive abitudini che fanno perdere tempo ai meeting planner

Cattive abitudini che fanno perdere tempo ai meeting planner

Ci sono le cattive abitudini che non ci permettono di essere in forma come vorremmo, perché magari siamo pigri e anche se ci siamo iscritti alla solita palestra preferiamo un aperitivo con gli amici al tapis roulant. Altre cattive abitudini riguardano il modo in cui mangiamo – le verdure sì, ma fritte – il dormire troppo poco, non dedicare abbastanza tempo a noi, ai nostri interessi e persino alle nostre persone care...

Leggi tutto
Uscire dalla zona di comfort, cosa significa se organizzi eventi

Uscire dalla zona di comfort, cosa significa se organizzi eventi

Avete sicuramente già sentito l’espressione “uscire dalla propria zona di comfort”. Dal punto di vista professionale, significa mettersi in gioco in qualcosa che non si è mai fatto prima, con l’obiettivo finale di migliorarsi, in poche parole superare i propri limiti. L’espressione è attribuita allo statunitense Neale Donald Walsch, celebre per essere l’autore della serie di libri “Conversazione con Dio” (Conversation with God), ma oggi è decisamente di uso comune...

Leggi tutto
Invito alla colazione di lavoro, ma non è un breakfast meeting

Invito alla colazione di lavoro, ma non è un breakfast meeting

Sembra uno di quei dettagli a cui nessuno fa caso, ma non è per nulla così. Un comune mortale che riceve un invito per una “colazione di lavoro” è tentato di presentarsi per le 8,30/9 e aspettarsi cappuccio e cornetto. E invece no, l’invito è per il pranzo. Eppure, se ci pensate bene, quando indichiamo di fare qualcosa “dopo pranzo” nessuno ha dubbi che ci stiamo riferendo al pomeriggio...

Leggi tutto