3294

Location
per eventi

14465

Sale
meeting

360

Agenzie
e servizi

11815

Articoli
e recensioni

A scuola di business intelligence

A scuola di business intelligence

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del corso di formazione “Data analysis and reporting for travel business intelligence”, volto a ridurre il gap informativo che in azienda ostacola le best practice.

Con il patrocinio della Scuola Superiore di Scienze Turistiche, accanto ad Andrea Guizzardi, professore di statistica economica all’Università di Bologna e curatore del corso, ci saranno come da tradizione alcuni dei più importanti stakeholder dei viaggi d’affari: AirPlus International, Amadeus, Bcd Travel, Carlson Wagonlit Travel, Sarce. Turismo d’Affari, la testata Ediman leader nel settore business travel, sarà il loro media partner.

Obiettivo del corso è sviluppare un profilo professionale in grado di raccogliere, organizzare e analizzare quantità di misure riferibili al processo di consumo e gestione delle trasferte aziendali. Il corso risponde infatti all’esigenza di governare e pianificare in maniera ottimale l’intero processo travel, dal rapporto con i clienti interni (procedure e travel policy) a quello con i fornitori di servizi.L’analisi statistica sarà messa al servizio delle grandi basi di dati travel, consentendo attraverso la produzione di misure statistiche di sintesi la valutazione della produttività e dell’efficienza dell’intero processo di gestione delle trasferte, dalla scelta dei fornitori, alle procedure di autorizzazione, prenotazione, rendicontazione e pagamento.

Inoltre, alla luce della crescente internazionalizzazione delle imprese, dei mercati e dei processi di outsourcing/delocalizzazione, si porrà l'attenzione alla capacità di comunicare ai decision maker aziendali le criticità e punti di forza dei processi di acquisto e gestione del travel, sapendo cogliere tutte le potenzialità informative delle basi dati e della loro sintesi efficace.

I fornitori dei principali servizi per il travel partner dell’iniziativa forniranno con le loro testimonianze dirette in aula suggerimenti e nuove prospettive di mercato per analizzare gli scenari verso cui il settore sta evolvendo e adattarsi a essi in maniera rapida ed efficace.

I partecipanti saranno infine in grado di utilizzare il ragionamento statistico per rispondere in modo efficiente alle esigenze di mobilità delle imprese, offrendo un supporto scientifico per governare i processi interni e quelli di ottimizzazione della spesa per il travel.

Pre-iscrizioni attive fino al 6 aprile 2016.
Lezioni frontali presso il Dipartimento di Scienze statistiche di Bologna, quattro sessioni da 12 ore sviluppate su due giorni (dal giovedì pomeriggio al venerdì pomeriggio). È prevista la possibilità di seguire alcune lezioni a distanza via web conference.
È possibile intervenire con una propria base dati sulla quale svolgere esercitazioni individuali.

Info campusrimini.formazionebt@unibo