3087

Location
per eventi

14063

Sale
meeting

335

Agenzie
e servizi

10966

Articoli
e recensioni

A Torino il Congresso europeo Estro, attesi seimila partecipanti

A Torino il Congresso europeo Estro, attesi seimila partecipanti

Torino sotto i riflettori dei grandi eventi. Presso la sede di Lingotto Fiere e il Centro congressi Lingotto, dal 29 aprile al 3 maggio prossimi si danno infatti appuntamento i massimi esperti nel campo della radioterapia oncologica di tutto il mondo in occasione del 35° Congresso di Estro (Società europea di radioterapia oncologica).

L’appuntamento torna per la prima volta in Italia dopo un’assenza di 26 anni. Il precedente si era infatti svolto a Montecatini agli albori della Società Estro, nel 1990. Il capoluogo subalpino è stato eletto protagonista grazie all’ottimo gioco di squadra tra la Città di Torino, Turismo Torino e Provincia, Gl Events (che gestisce Lingotto Fiere e Oval) e il Centro congressi Lingotto, che hanno saputo essere competitivi e soddisfare le richieste tecniche e logistiche di Estro.

Sono più di seimila i partecipanti attesi, provenienti da oltre ottanta Paesi. Sarà un’interessante occasione di incontro tra differenti realtà internazionali e la città, con una ricaduta economica sul territorio stimata fra i dieci e 12 milioni di euro.

Due sono i primati già raggiunti: numero di abstract scientifici inviati e la superficie disponibile per l’area espositiva. Numeri che dimostrano la bontà della scelta e che inorgogliscono il Comitato organizzatore nazionale, guidato da Umberto Ricardi, professore ordinario Università di Torino e direttore della Radioterapia della Aou Città della Salute e della Scienza di Torino, e da Michele Stasi, direttore della Sc Fisica Medica dell’Ao Mauriziano di Torino.

Ai congressisti saranno offerti l’apertura straordinaria del Museo Egizio e uno spettacolo della compagnia di danza atletica Kataklò.