3294

Location
per eventi

14465

Sale
meeting

360

Agenzie
e servizi

11815

Articoli
e recensioni

Importanti novità per l’Osservatorio Congressuale Italiano

Importanti novità per l’Osservatorio Congressuale Italiano

L’Osservatorio Congressuale Italiano innova la metodologia di rilevazione dei dati e ottimizza i tempi di presentazione della ricerca

L’Osservatorio Congressuale Italiano, nato nel 1992 su iniziativa di Convention Bureau della Riviera di Rimini e della rivista Meeting e Congressi, presenterà nell’edizione 2008 importanti novità sia sul piano strutturale sia su quello temporale. Il gruppo progettuale dell’Università di Bologna diretto dal professor Attilio Gardini ha infatti innovato la ricerca aggiornando il campione d’indagine e ridefinendo la metodologia di rilevazione ed elaborazione dei dati, con l’obiettivo di focalizzare al meglio tendenze della domanda e aspettative degli operatori. Il nuovo assetto dell’Osservatorio consentirà di ottimizzare i tempi di presentazione dell’indagine per renderla immediatamente fruibile: entro il mese di ottobre sarà disponibile il Rapporto pre- consuntivo sull’attività congressuale nell’anno in corso insieme al bilancio di chiusura del secondo semestre dell’anno precedente più il primo semestre dell’anno corrente, vale a dire giugno 2007- giugno 2008.