3082

Location
per eventi

14048

Sale
meeting

335

Agenzie
e servizi

10966

Articoli
e recensioni

Sul treno del vino

Sul treno del vino

Sull’antica linea ferroviaria da Siena a Torrenieri, il percorso in treno si trasforma in un viaggio alla scoperta di antichi sapori

Ecco una novità fuori dall’ordinario per l’ospitalità incentive: l’antica linea ferroviaria ripristinata ad hoc, che da Siena raggiunge Torrenieri, scalo storico di Montalcino, che offre un itinerario più unico che raro. Un viaggio rilassante a bordo di un treno che vi guiderà tra gusti autentici e panorami esclusivi attraverso le suggestive crete senesi, alla scoperta degli antichi sapori e dei vini storici della Val d’Orcia, patrimonio dell’Unesco. Dopo un aperitivo viaggiante a base di prodotti tipici, si scenderà a Winestation, stazione ottocentesca ristrutturata, nei cui locali si è ricavato Binario Zero wine bar dove si servirà il pranzo con specialità del territorio. La carrozza degustazione, la carrozza-emporio e Winecircus, la cantina sperimentale di Roberto Cipresso – Oscar del vino 2006 – completano il quadro delle attività disponibili a Winestation. L’incentive prevede anche una degustazione in una cantina storica della zona e l’immancabile visita alla rocca di Montalcino, patria indiscussa del Brunello. Questo è il pacchetto classico articolabile in altre possibili soluzioni personalizzabili per incontrare le specifiche esigenze d’incentivazione aziendale. Questa proposta si presta infatti particolarmente all’esperienza incentive, perché, con le parole di Susanna Mantovani, responsabile marketing della società che propone il prodotto: «Un incentive lungo una strada ferrata, a ritroso nel tempo, ci conduce a riscoprire i sapori antichi di un gusto genuino per ritrovare stimoli rigeneranti in una dimensione lontana dai luoghi comuni».