3116

Location
per eventi

14162

Sale
meeting

340

Agenzie
e servizi

10979

Articoli
e recensioni

La Napoli di Elena Ferrante: i luoghi de L'Amica Geniale con il Romeo hotel

La Napoli di Elena Ferrante: i luoghi de L'Amica Geniale con il Romeo hotel

Siete anche voi tra coloro che hanno iniziato a leggere 'L'Amica Geniale' il primo libro della 'saga' di Elena Ferrante e non avete più potuto staccarvi dalle sue pagine fino all'ultimo riga del quarto libro?
 
Potrebbe esserci un'ottima notizia per voi, perché mentre in città le aspettative sono ora tutte concentrate sui casting di quella che diventerà una serie tratta dalla tetralogia che racconta la storia dell'amicizia di Lina e Lenù, potreste approfittare per conoscere tutti i luoghi di Napoli che, a loro modo, rientrano a buon diritto tra i protagonisti della vicenda: dal Rione Luzzatti al Rettifilo, passando attraverso il tunnel scrostato di via Gianturco e, ancora, Piazza Garibaldi, Piazza Municipio, fino a Port’Alba, dai vicoli più oscuri fino alle luci di Chiaia, il Decumano e il Petraio, in un percorso insomma che dalla periferia «scrostata» e dai bassifondi passa per Piazza dei Martiri, fino ad arrivare a panorami da togliere il fiato.
 
Proprio questo percorso è diventato un tour che il Romeo hotel di Napoli propone ai suoi ospiti. L'hotel di design progettato da Kenzo Tange propone infatti un itinerario che attraversa i ricordi dei personaggi dei romanzi di Elena Ferrante ed è filtrato dalla precisa conoscenza dell’opera della scrittrice da parte della giornalista Titti Marrone.
 
Il tour è dedicato a viaggiatori desiderosi di cogliere gli scorci più autentici della città, in un’esperienza lontana dal turismo convenzionale. Così, abbandonati i soliti cliché, trionfano i colori e i profumi di una Napoli dai mille volti e dalle storie avvincenti, una Napoli città-mondo che recupera il fascino e i contrasti dei luoghi cantati da Goethe in un passato rimasto indimenticabile.