3207

Location
per eventi

14478

Sale
meeting

341

Agenzie
e servizi

11102

Articoli
e recensioni

Bettoja, al via la seconda fase del restyling dopo nuove camere e spazi congressuali rinnovati

Bettoja, al via la seconda fase del restyling dopo nuove camere e spazi congressuali rinnovati

Si è conclusa la prima fase di restyling della Collezione Bettoja Hotels, catena alberghiera di lunga tradizione, nata a Roma nel 1875 che proprio in questo periodo ha annunciato il via anche della seconda fase dei lavori di rinnovo che culmineranno nella primavera 2019.

Il primo restyling ha portato le nuove camere premium nell’Hotel Mediterraneo,  pronte ad accogliere gli ospiti, rinnovate nello stile e nei colori e impreziosite nell’arredamento da elementi di antiquariato, finemente restaurati.


Velluti, legni pregiati e nuovi dettagli dell’interior design made in Italy, come i preziosi vetri per i punti luce, creano nelle camere “Premium” uno stile contemporaneo, enfatizzato dall’utilizzo delle più moderne tecnologie.
 
Suddivise in 4 categorie, Classic, Superior, Deluxe e Junior Suite, le camere rispondono ad ogni esigenza dei viaggiatori. A partire dalla Deluxe, in aggiunta ai benefit tradizionali, Bettoja Hotels Collection offre un voucher da spendere all’interno di tutti i ristoranti del gruppo che, grazie alla collaborazione siglata di recente, portano tutti la firma dello Chef Vezzoli.
 
Le nuove camere sono già prenotabili e Bettoja Hotels Collection non arresta il suo restyling: è già iniziata la seconda fase, che porterà all’offerta di 50 ulteriori nuove camere e suite, in perfetto stile Art Déco.

Significativo il rinnovamento anche del polo congressuale della collezione, già operativo, dotato delle più moderne tecnologie, offre 3 nuove sale, in aggiunta al foyer, arrivando ad accogliere da 30 a 120 persone.

Nel nuovo anno anche l’Hotel Massimo D’Azeglio e Atlantico inizieranno il restyling, pur restando operativi.

“Per noi è un grande traguardo vedere il primo risultato dell’investimento che come famiglia Bettoja abbiamo fortemente voluto. Da sempre l’attenzione alla storia, all’arte e al servizio sono per noi un punto di riferimento; crediamo che questo primo obiettivo raggiunto possa essere un punto di forza per la città e per tutti i visitatori internazionali, che cercano a Roma, l’arte Italiana, anche all’interno di un hotel” ha spiegato il presidente Maurizio Bettoja.