2947

Location
per eventi

13621

Sale
meeting

320

Agenzie
e servizi

10874

Articoli
e recensioni

EHMA sceglie l'Excelsior Palace Hotel e Rapallo

EHMA sceglie l'Excelsior Palace Hotel e Rapallo

Dal 5 al 7 aprile l’Excelsior Palace Hotel e Rapallo sono stati sede della Riunione Primaverile di EHMA, la European Hotel Managers Association. Il Chapter Italiano ha scelto l’albergo, diretto dal socio Aldo Werdin, e la destinazione in segno tangibile della sua solidarietà e vicinanza al territorio locale a seguito della distruzione causata dalla mareggiata del 29/30 ottobre scorso.

Queste le parole di Ezio A. Indiani, Delegato Nazionale Italia e Presidente di EHMA: “Con la nostra presenza desideriamo dimostrare la nostra solidarietà nei confronti di un territorio bellissimo, di antica e conclamata vocazione turistica, i cui settori economici e le infrastrutture sono state gravemente danneggiate dalla mareggiata epocale del 29/30 ottobre scorso. Siamo sicuri che il forte carattere e la nota laboriosità dei Liguri faranno sì che sia possibile offrire ai turisti nella vicina stagione l’eccellente accoglienza di sempre”.

EHMA è stata fondata a Roma nel 1974 allo scopo di mantenere ed incrementare l’immagine del patrimonio alberghiero. Ne fanno parte dirigenti di albergo di alto profilo, attualmente i soci sono oltre 400 in rappresentanza di 29 Paesi europei. Durante l’anno si riuniscono, invitando rinomati speakers del settore, dando vita a proficui scambi professionali ed umani.

La riunione ha alternato momenti istituzionali, con le varie sessioni dei lavori, ad occasioni per scoprire il territorio, un percorso sensoriale attraverso la degustazione dei piatti più rappresentativi della tradizione ligure e la visita ai luoghi simbolo della zona.

La Direzione dell’albergo è particolarmente orgogliosa di essere riuscita a portare a casa un’altra manifestazione di prestigio, facendo accendere i riflettori una volta di più sul territorio locale e in particolare sulla destinazione di Rapallo in un momento in cui la comunicazione con l’esterno è cruciale.