3253

Location
per eventi

14572

Sale
meeting

341

Agenzie
e servizi

11196

Articoli
e recensioni

Apre in estate il Mandarin Oriental Ritz, Madrid

Apre in estate il Mandarin Oriental Ritz, Madrid

Un lungo restauro, tra i più importanti dei suoi 110 anni, trasformerà questa estate l’Hotel Rtitz di Madrid nel Mandarin Oriental Ritz, Madrid.

La ristrutturazione migliorerà le strutture e i servizi dell'hotel in modo significativo, pur mantenendo il carattere unico custodito nello stile Belle Époque dell'edificio originale.

L'architetto spagnolo Rafael de La-Hoz si è occupato del restauro, mentre i designer francesi Gilles & Boissier hanno curato gli interni. La riprogettazione degli spazi pubblici si è concentrata sul restauro delle caratteristiche architettoniche dell'hotel, incorporando, al contempo, una serie di preziosi pezzi artistici della collezione della proprietà, come lampadari di cristallo, sculture e dipinti antichi.

L’hotel, che da sempre ospita politici, reali, celebrità, manager importanti, si trova all'interno del “Triangolo D'Oro dell'Arte”, un'area definita dalla presenza dei più importanti musei della città, quali il Prado, il Thyssen-Bornemisza e il Museo d'Arte Moderna Reina Sofía.

Spazi per eventi, ristorante e camere

La sala da ballo e gli alti spazi per eventi saranno rinnovati. Gilles & Boissier ha inoltre creato un design sofisticato per le nuove camere dell'hotel, sintetizzando uno stile residenziale classico ma contemporaneo per le 153 camere, di cui 53 suite.


Lo chef Quique Dacosta, uno dei più celebri chef in Spagna, è stato incaricato di progettare, sviluppare e supervisionare tutte le attività culinarie nei cinque ristoranti e bar dell'hotel. Il premiato chef è noto per il ristorante tre stelle Michelin “Dénia” ad Alicante e il ristorante due stelle Michelin “El Poblet” a Valencia.
Al Mandarin Oriental Ritz, Madrid verrà realizzato anche un ristorante con la sua firma, con vista sul giardino dell'hotel.