3280

Location
per eventi

14467

Sale
meeting

345

Agenzie
e servizi

11559

Articoli
e recensioni

Agenas sposta le scadenze per i provider ECM

Agenas sposta le scadenze per i provider ECM

Agenas, l’agenzia nazionale per i servizi sanitari, ha spostato le scadenze per l’inserimento del piano formativo 2020 da parte dei provider ECM (Educazione Continua in Medicina). Questo in considerazione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

L’agenzia ha anche posticipato le scadenze della relazione annuale 2019 e del versamento del contributo annuale 2020, che, insieme all’inserimento del piano formativo 2020, sono stati prorogati al 30 aprile 2020.

Questo quanto si legge nella nota pubblicata sul sito Agenas, dove nelle settimane scorse è stato anche pubblicato il procedimento per lo spostamento o la cancellazione degli eventi secondo le misure imposte dal decreto-legge del 23 febbraio 2020 e successivi.

Secondo quanto pubblicato le modalità di spostamento o cancellazione le modalità sono le seguenti:
1 - il provider può individuare una nuova data, anche presumibile, e posticipare l’evento autonomamente (funzione "Modifica") per gli eventi in cui non sono decorsi i termini per le modifiche previsti dal Manuale nazionale di accreditamento per l’erogazione di eventi ECM
2 - il provider può individuare una nuova data di svolgimento dell’evento, anche presumibile, e richiedere la modifica mediante la funzione "comunicazioni" del sistema ECM per gli eventi in cui sono decorsi i termini per le modifiche previsti dalla sopracitata norma
3- in alternativa, il provider può procedere autonomamente, ove ritenuto opportuno, alla cancellazione dell’evento e al successivo reinserimento con conseguente attribuzione di un nuovo ID evento.