3239

Location
per eventi

14159

Sale
meeting

371

Agenzie
e servizi

12423

Articoli
e recensioni

In Germania riaprono le fiere. Grandi eventi sospesi fino al 31 agosto

In Germania riaprono le fiere. Grandi eventi sospesi fino al 31 agosto

Dopo una parziale ripartenza dal 20 aprile, la Germania va verso la riapertura pressoché generale delle attività, progressivamente apriranno anche tutti negozi, centri commerciali e sportivi e anche le fiere.

Ed è in particolare la riapertura di queste ultime a essere salutata come un buon segno anche dal settore degli eventi.

Queste e altre le misure annunciate il 6 maggio dalla cancelliera Merkel durante una conferenza stampa.

Vietati i grandi eventi fino al 31 agosto

Per ora anche in Germania resta il divieto, almeno fino al 31 agosto, per i grandi eventi, le feste popolari e i concerti. Questo implica grande incertezza per alcune delle feste la cui partecipazione da parte dei tedeschi – e tradizionalmente anche dei turisti – è sempre molto sentita. Tra queste anche la celebre Oktober Fest di Monaco di Baviera, che è stata cancellata.

La cancelliera Merkel ha anche annunciato di avere chiesto al ministro della Cultura e della Comunicazione e ai ministri di Istruzione e Cultura degli stati federali di presentare a breve una strategia per la riapertura di teatri, cinema e location per eventi e concerti.

Le misure anti-Covid

Fino al 5 giugno sono state prorogate le limitazioni nei contatti personali anche se sarà possibile incontrare persone di due nuclei familiari diversi. In osservanza delle misure anti-coronvirus come il distanziamento sociale e l’obbligo di mascherine, è stato fissato un tetto di nuovi contagi: se si supererà i 50 ogni 100mila abitanti per distretto si dovrà tornare a regole più rigide e saranno i Laender, i governatori territoriali, a doversi occupare dei controlli e dell’introduzione eventuale di nuove restrizioni. Ai Laender anche la decisione delle riaperture di ristoranti, discoteche, fiere, teatri, opere, palestre e piscine.