3277

Location
per eventi

14518

Sale
meeting

343

Agenzie
e servizi

11514

Articoli
e recensioni

Emilio Milano entra in Aepi: si occuperà di turismo congressuale e incoming

Emilio Milano entra in Aepi: si occuperà di turismo congressuale e incoming

La Confederazione AEPI (Associazioni Europee di Professionisti e Imprese) ha un responsabile con delega al Turismo congressuale e incoming, eventi, alberghi e sedi. Si tratta di Emilio Milano, profondo conoscitore del settore e con una lunga esperienza a sostegno della categoria. Una nomina arrivata nelle ultime ore e voluta fortemente dal presidente Mino Dinoi.

"Sono molto fiero di questo nuovo ingresso all’interno del nostro mondo. Una persona capace e competente, in grado di portare energia e impegno a difesa di un comparto che in questi mesi sta vivendo momenti difficili. Come Confederazione, riteniamo che sia necessario occuparsi di tutte quelle realtà che spesso sfuggono alla cronaca quotidiana o ai riflettori della ribalta, ma che in realtà rappresentano il cuore dell’economia del nostro Paese. Parlare di turismo muovendosi con richieste concrete va proprio in questa direzione. Troppo spesso, infatti, non si ha pienamente contezza di quanto l’indotto di questo ambito possa essere traino per l’intero sistema. Sono molteplici le imprese private e gli enti che svolgono attività strettamente legate al mondo dei convegni, del turismo incoming e della formazione, in grado di movimentare grandi flussi di persone. Sia italiane che straniere. Con evidenti ripercussioni in termini di flussi di denaro. Purtroppo l’emergenza Covid-19 ha costretto tutti allo stop per un lungo periodo e la ripresa, lo stiamo toccando con mano, sarà molto lunga. E molto lenta. Da qui l’idea di una nomina specifica all’interno di AEPI, in linea con lo spirito della nostra Confederazione che guarda alle tante risorse che l’Italia possiede e che devono essere ulteriormente valorizzate. Sempre con un’attenzione specifica per le piccole e microimprese e i professionisti" afferma Dinoi.

Ed è lo stesso Emilio Milano a commentare, a caldo, il suo incarico: "Ringrazio la Confederazione AEPI e il suo presidente Mino Dinoi per la fiducia. Dopo anni di esperienza nell’associazionismo di settore- spiega- sento importante tutto il mio impegno al fianco delle migliori forze della nostra industria per superare con successo la drammaticità del momento e costruire novità con sostenibilità. Una sfida che ci riguarderà direttamente nell’immediato futuro e che dobbiamo cogliere assolutamente se non vogliamo veder scomparire tante importanti realtà".