3250

Location
per eventi

14229

Sale
meeting

373

Agenzie
e servizi

12369

Articoli
e recensioni

150 stagioni per Villa d'Este

150 stagioni per Villa d'Este

Villa d'Este ha festeggiato le sue 150 stagioni. A Cernobbio, il compleanno riservato a ospiti e autorità è iniziato con la performance a sorpresa del gruppo musicale Il Volo.

Lo chef Michele Zambanini ha creato per la cena di gala un percorso gastronomico nella  tradizione della cucina italiana con estro e creatività, con un menu dedicato ai piatti iconici di Villa d’Este che hanno segnato le decadi degli anni ‘70, ‘80 e ‘90.

La cena è stata accompagnata da performer, cantanti e ballerini con costumi ispirati alla moda iconica delle decadi passate. Dopo di che, l’attenzione si è spostata nel parco di Villa d’Este, di fronte al Mosaico, dove un emozionato Giuseppe Fontana, il presidente del Gruppo Villa d’Este, insieme alla figlia Carlotta, ha voluto esprimere gratitudine a tutti coloro che negli anni, grazie al loro forte senso di appartenenza, hanno reso Villa d’Este un’icona. Due generazioni insieme, a sottolineare l’importante sinergia tra passato, presente e futuro che permea ogni scelta e segnerà il passaggio generazionale dell’hotel e di tutto il gruppo.

Un pensiero speciale è stato poi rivolto allo staff dell'hotel e dopo il simbolico taglio della torta, portata dalla brigata nel contesto scenografico della scalinata del Mosaico, un’ulteriore sorpresa. Sulla facciata dell’hotel sono stati proiettate le immagini di alcuni degli ospiti più illustri che hanno soggiornato a Villa d’Este: da Liz Taylor a Gianni Versace, passando per Anthony Hopkins, Robert De Niro e Monica Bellucci. Ed è così che si sono accesi i fari proiettati sul lago per dare inizio a uno spettacolo pirotecnico