3245

Location
per eventi

14322

Sale
meeting

371

Agenzie
e servizi

12517

Articoli
e recensioni

#MICEforFuture, il futuro della meeting industry secondo MPI Italia e AIIC

#MICEforFuture, il futuro della meeting industry secondo MPI Italia e AIIC

Lecce saluta la meeting industry italiana dopo il successo di MICE for Future, la 31esima edizione della Convention Annuale di MPI Italia Chapter, che si è tenuta dall'8 all'11 luglio.

Quest’anno la convention è stata impreziosita dalla condivisione di contenuti ed esperienze con AIIC Mondo, per una tre-giorni congiunta e supportata dalla main partnership della Regione Veneto con il Venice Region Convention Bureau Network e dal patrocinio di ENIT Italia, Puglia Promozione e Aeroporti di Puglia. L'Associazione Internazionale di Interpreti di Conferenza (AIIC Mondo) ha co-organizzato infatti la sessione del di sabato 9 luglio.

“Interpreti di conferenza e operatori del settore dell'organizzazione di convegni hanno trattato tematiche di interesse comune al fine di conoscere meglio entrambe le realtà e gettare le basi per future collaborazioni su scala globale. I soci di AIIC Italia e Mondo si impegneranno ad approfondire questa fruttuosa cooperazione perché insieme possiamo contribuire al futuro della convegnistica”, ha commentato Federica Mamini, interprete e rappresentante AIIC Italia.

“Sono orgogliosa e entusiasta di questa innovativa edizione 2022, in particolar modo per lo straordinario coinvolgimento di AIIC, l'Associazione Internazionale di Interpreti di Conferenza, che caratterizza l'avvio della mia presidenza e del nuovo direttivo" ha sottolineato la neoeletta presidente MPI Italia, Giuseppina Cardinale. “MICE For Future, con le sue direttrici Meet - Play - Innovate, ci ha proiettati verso nuovi scenari e opportunità senza disattendere le aspettative di coloro che hanno creduto e lavorato a questo ambizioso progetto. La bellezza di Lecce, nuova destinazione MICE, che ci ha accolto con grande energia e i tanti contenuti di grande ispirazione ci traghetteranno verso un futuro più consapevole e sostenibile. Abbiamo innescato un cambiamento e siamo ora pronti ad accogliere le nuove sfide con slancio e ottimismo” ha concluso la presidente.

L’edizione era fruibile anche grazie all'app mobile Deep, che ha accolto un centinaio di partecipanti all’insegna del gioco, a partire dall’originale playground che ha favorito le relazioni già dal welcome al Best Western Plus Leone di Messapia, venue dell’evento, per poi proseguire con una divertente attività di scoperta della perla barocca di Lecce e narrazione fotografica e in realtà aumentata della città, grazie al team building “Barocco e Metaverso” coordinato da Eclittica Creating Emotions.

“MICEforFuture ci ha regalato emozioni indescrivibili e nuove conoscenze che certamente coltiveremo al meglio. L’intreccio delle differenti esperienze professionali e lo scambio di competenze saranno la linfa che alimenterà il nostro ambizioso progetto: portare Lecce tra le principali destinazioni per il MICE” ha dichiarato Elisa Sciuscio, responsabile Meeting del Best Western Plus Leone di Messapia.

Molto apprezzato il programma di contenuti, diretto da un’abile regista della conduzione: la giornalista Giusi Legrenzi. Dal benessere psico-fisico trattato dalla psicologa del lavoro Monica Bormetti, al tema metaversi ed NFT discusso in una tavola rotonda partecipata congiuntamente da speaker nazionali come Maddalena Milone di Meeting Planner e Katherina Ufnarovskaia di Augmented City, e internazionali come Martin Barrere di AIIC e Phil Rappoport di Virlybird ed MPI Pontomac.

Nel programma anche simpatici esercizi cromatici di public speaking, condotti dall’allenatore della voce Matteo Rinaldi, ai SEDD Talks sui temi dell’etica ed economia circolare, con Luciana Delle Donne di Made in Carcere, gender equality con Marcella Loporchio di Human Power, Destination Development con Benedetto Puglisi di Deloitte Italia, e Innovazione e marketing territoriale con Antonio Prota di Everywhere TEW.

A chiudere in bellezza e allegria il keynote di Giovanni Muciaccia, noto conduttore TV e autore del libro “Attacchi d’Arte Contemporanea”, che ha invitato a ribaltare le prospettive attraverso le suggestioni che arte e musica ci insegnano a interiorizzare. Il ritmo della pizzica ha scandito il networking tra i partecipanti che hanno degustato le prelibatezze gastronomiche salentine nelle due serate alla Bell’mbriana e a Torre del Parco, ed hanno ammirato le bellezze del Salento grazie all’experience offerta a Castro dal partner Turespaña.

Grande protagonista dell’evento il wellness e un’educazione al benessere grazie alla pratica dello yoga. VisitMalta ha firmato la yoga experience che ha risvegliato i partecipanti prima dell’intensa giornata di lavori del 9 luglio, poi scandita da energizzanti esercizi di yoga della risata condotti dall’esperta Valeria Pennone.

Grande valore continua ad essere riconosciuto da MPI Italia a sostenibilità e responsabilità sociale. A Starhotels e al progetto “La Grande Bellezza”, presentato dal Marketing Manager Enrico Romagnoli, è stato consegnato il CSR Award 2022, terza edizione dell’ambito riconoscimento che quest’anno ha premiato la valorizzazione del mecenatismo contemporaneo e artigianato locale. Un progetto dove il riciclo, l’etica nell’acquisto di materiali, e la donazione sono linfa di un’economia responsabile.

Sostenibilità che è stata asse portante di questa 31ma edizione della Convention MPI - per la prima volta affiancata da un Green Angel, il Vivosa Apulia Resort - che è riuscita a garantire il riuso dei materiali e ridurre gli sprechi donando 50 pasti alla Caritas. Donazioni che sono state raccolte anche per la MPI Foundation alla quale il Chapter italiano non manca di garantire il suo sostegno, come in questa occasione, con una simpatica lotteria che ha premiato un fortunato vincitore.

Alla veneta Melanie Arioli è andato infine lo Student Award MPI Italia 2022, prima edizione del premio per la miglior tesi di laurea sulla meeting industry sponsorizzato quest’anno dalla BeAcademy.

Ed è ufficialmente iniziato il mandato della presidente Giuseppina Cardinale, coadiuvata dal nuovo consiglio direttivo MPI Italia 2022-2023: Luca Vernengo, Immediate Past President; Alessia Di Raimondo, President Elect; Mariagrazia Marcato, VP Communication; Luisa Bianco, VP Education; Matteo Bellomi, VP Finance; Lindsey Coleman, VP Membership; Ileana Coiana, VP Special Projects & Sustainability; Valeria Pennone, VP Sponsorship; Giuliamaria Dotto Pagnossin, VP student.

Prossimo appuntamento per la Community nazionale dei meeting professional il 9 settembre a Venezia per una nuova attesa edizione del Movie Charity Auction nell’ambito della 79ma edizione del Festival del Cinema di Venezia.