3238

Location
per eventi

14160

Sale
meeting

371

Agenzie
e servizi

12435

Articoli
e recensioni

Nuova brand identity per AIM Group: un cambio di passo nel processo di crescita

Nuova brand identity per AIM Group: un cambio di passo nel processo di crescita

Guidare il cambiamento, partendo da sé stessi: è questa la premessa con cui AIM Group International presenta la sua nuova brand identity. Partendo dalla riflessione che il mercato è cambiato in modo strutturale, così come i clienti e i partecipanti agli eventi, l'agenzia di meeting, eventi e progetti di comunicazione, da sempre in prima linea nell’intercettare i trend di cambiamento, ha deciso di rilanciare il suo ruolo e definire un nuovo posizionamento sul mercato, ridisegnando la sua immagine.

“La nuova brand identity corrisponde meglio alla nostra attuale personalità e all’immagine che vogliamo dare di noi oggi e in futuro” spiega Gianluca Buongiorno, presidente di AIM Group. “Questo rebranding è un tassello importante della strategia di sviluppo e rigenerazione del gruppo, perché giunge dopo anni di profonda trasformazione, che richiedono impegno e una forte determinazione nel sapere dove si vuole andare”.

La nuova brand identity

Il gruppo presenta da oggi un nuovo logo, un nuovo sito internet e una nuova immagine coordinata in tutti i materiali di comunicazione.

Il logo mette al centro il triangolo e l’interazione tra tre forme e lati diversi. “Sono i tre pilastri fondamentali su cui si articola il business del Gruppo, le aree di elevata specializzazione - eventi, comunicazione e consulenza” spiega Gianluca Scavo, CEO di AIM Group International. “I nostri tre team interagiscono, creano sinergie e si completano, come i lati del triangolo, per formare una figura armonica, simbolo di forza, ma anche di movimento”.

La nuova brand identity è stata ideata e curata interamente da AIM Communication, l’hub di comunicazione del gruppo, ed è il frutto di un processo lungo, approfondito e collettivo. Collaboratori, clienti e partner del gruppo hanno partecipato a un audit per rilevare gli aspetti positivi e negativi collegati al marchio, utili per identificare le caratteristiche principali della corporate identity, e in un apposito workshop sono stati identificati gli obiettivi di medio e lungo termine.

“Il futuro degli eventi e della comunicazione è sfidante e va costruito insieme – agenzie, clienti, provider specializzati – mettendosi in discussione per saper realmente innovare” spiega Patrizia Semprebene Buongiorno, Vicepresidente AIM Group. “Lo dice innanzitutto la nostra nuova tagline - Let's__together!, che indica la nostra volontà di fare squadra, internamente innanzitutto, stimolando l’interazione tra tutte le nostre società, divisioni aziendali e team, ma anche in dialogo con tutti i clienti e stakeholder, per collaborare, progettare, realizzare insieme esperienze, progetti di comunicazione e soluzioni nuove”.

Il nuovo brand esprime quindi anche il modello di lavoro che AIM Group vuole condividere con i clienti. “Occorre adottare un nuovo approccio, più audace forse rispetto al passato, aprendosi a nuove iniziative e collaborazioni anche tra settori, culture e attività differenti. La creatività si nutre della diversità. Noi vogliamo guidare i clienti attraverso un percorso di trasformazione e ‘contaminazione’ positiva fondato su anni di consolidata esperienza e sulle skill specialistiche dei nostri team, che ci consentono di offrire una consulenza a tutto campo e di portare i risultati a un livello più elevato” conclude Patrizia Semprebene Buongiorno.