3245

Location
per eventi

14283

Sale
meeting

376

Agenzie
e servizi

12589

Articoli
e recensioni

Boom del turismo culturale: l'Italia è la meta più attrattiva d'Europa

Boom del turismo culturale: l'Italia è la meta più attrattiva d'Europa

La cultura come uno dei principali traini del comparto turistico globale. Questa la previsione secondo le ricerce effettuate sulle principali testate del settore da Espresso Communication per la Fondazione Città Identitarie, che hanno messo in luce tra l’altro come secondo il portale GlobeNewswire l’asset del cultural tourism raggiungerà quota 12 miliardi di dollari di fatturato entro il 2028, dopo che ha sfiorato i 5 miliardi nel 2021. 

Fulcro del boom del turismo culturale è il Vecchio Continente, che secondo Technavio contribuirà in questa ottica al 50% delle entrate totali nei prossimi 5 anni. In testa ci sono Italia e Germania: le città del nostro Paese, in particolare, sono diventate popolari trend virali occupando la top 3 per numeri di post sui social con, in ordine, Milano, Roma e Napoli.  

“Non è un caso che il nostro Paese sia una delle eccellenze in termini di turismo culturale" afferma Edoardo Sylos Labini, presidente della Fondazione Città Identitarie e ideatore del movimento CulturaIdentità. "L’Italia è un vero e proprio polo di ricchezza sia in termini naturali sia artistici che, però, vanno promossi al meglio: per farlo è fondamentale ripartire dai borghi. In quanto fondazione e realtà fortemente radicata sul territorio, grazie all’adesione di quasi 8mila comuni dello Stivale, promuoviamo la storia, l’arte e la cultura del made in Italy. Con l’utilizzo di un linguaggio contemporaneo, applicato a un circuito di eventi e festival, raccontiamo l’Italia più piccola, quella più bella, che ad oggi rappresenta circa il 70% dell’intero Stato italiano”.

Tra le città culturali in Germania emerge invece la cittadina di Bamberga, dove i musei organizzano corsi di cucina ed eventi gastronomici all’interno delle storiche strutture per avvicinare ulteriormente locali e turisti alla propria storia e bellezza culturale, mentre Outlook Traveller segnala tra le migliori attrazioni del territorio tedesco Brema, arricchita dalla presenza di innumerevoli edifici dai tratti rinascimentali, Amburgo, influenzata dalla corrente Art Nuoveau, le opere del Tebel Art Park di Berlino e, infine, il Music Festival di Dresda che prevede una serie di appuntamenti orchestrali con balletti e anche qualche esibizione jazz.