3334

Location
per eventi

14979

Sale
meeting

393

Agenzie
e servizi

13086

Articoli
e recensioni

Nuovi soci e sempre più rappresentatività istituzionale per Federcongressi&eventi

Nuovi soci e sempre più rappresentatività istituzionale per Federcongressi&eventi

Cresce il turismo congressuale, cresce il suo riconoscimento quale turismo di qualità capace di generare valore e cresce Federcongressi&eventi, l’associazione che lo rappresenta. Durante ‘Meraviglia, gli Open-Forum Internazionale del Turismo 2023’ il ministro del Turismo Daniela Santanchè ha sottolineato che i congressi e gli eventi sono decisivi per raggiungere la destagionalizzazione dei flussi turistici, uno dei principali obiettivi del ministro.

Il riconoscimento del MICE come un settore chiave del turismo sul quale investire è anche il risultato di un dialogo aperto con istituzioni e stakeholder che Federcongressi&eventi ha rafforzato negli ultimi anni.

Proprio l’identificazione di Federcongressi&eventi quale soggetto capace di dare voce alle esigenze di tutte le imprese del comparto nelle sedi istituzionali è uno degli elementi che ha permesso all’associazione di aumentare la propria base. In poco più di un anno, infatti, ben 50 nuove imprese hanno aderito a Federcongressi&eventi che oggi può contare su 366 soci per oltre 700 rappresentanti della filiera considerando i soci dei soci come nel caso della categoria ‘Destinazioni e sedi’ che annovera anche convention bureau e catene alberghiere.

Oltre alla rappresentatività del MICE in ambito istituzionale un altro elemento che contribuisce all’espansione dell’associazione è il suo impegno a sostegno dello sviluppo delle imprese grazie alla formazione e al networking come sottolinea Gabriella Gentile, presidente Federcongressi&eventi: “Sul fronte della formazione ci stiamo muovendo su due livelli: ampliandola e rafforzando i percorsi già in essere. Il nostro obiettivo, promosso attraverso retreat di categoria, webinar, academy e programmi gratuiti per i giovani, è continuare a erogare formazione di valore sui temi più caldi e attuali aggiornando contenuti e anche format e incentivando il confronto e la condivisione di best practice tra i soci che caratterizza ogni nostro appuntamento. Per quanto riguarda il networking, la nuova attività più significativa è il roadshow. Partito come iniziativa dedicata ai Provider ECM, è cresciuto coinvolgendo anche altre categorie di soci e sta toccando tutte le regioni”.