3334

Location
per eventi

14979

Sale
meeting

393

Agenzie
e servizi

13086

Articoli
e recensioni

Al via la partnership tra Generali e il centro congressi di Trieste: nasce Generali Convention Center Trieste

Al via la partnership tra Generali e il centro congressi di Trieste: nasce Generali Convention Center Trieste

TCC-Trieste Convention Center diventa Generali Convention Center Trieste.  

L’accordo per il naming della struttura è stato annunciato durante un incontro al quale hanno partecipato il Group CFO di Generali, Cristiano Borean, il Group Chief Communications & Public Affairs Officer e portavoce del Gruppo, Simone Bemporad, e il presidente di TCC, Roberto Morelli. 

La partnership, con una durata triennale, accresce il supporto di Generali verso il centro congressi e prevede una nuova immagine coordinata che includerà l'apposizione sugli edifici del centro di insegne con il nome e il collocamento nell'area di una nuova segnaletica che agevolerà i fruitori degli spazi nell'individuazione di edifici e sale.

L’obiettivo è quello di accrescere il ruolo del centro polifunzionale per la convegnistica e gli eventi di calibro nazionale e internazionale e prosegue gli investimenti del gruppo assicurativo a Trieste, città dotata di un grande potenziale di crescita, grazie all’ampia rete di istituzioni di eccellenza nel campo scientifico e universitario e alla sempre maggiore attività del sistema portuale.

Il centro, localizzato nel Porto Vecchio di Trieste, oggi Porto Vivo, è la più grande realtà polifunzionale sul mare del Nordest, strutturato in due edifici, i magazzini 27 e 28, che includono l'Auditorium Generali da 1.920 posti, 5 sale, una caffetteria, una terrazza affacciata sul mare, oltre a 5.000 mq espositivi, per 10.000 mq complessivi.

Generali è azionista di riferimento del convention center, di cui è socio con il 49% del capitale insieme con illycaffè (13%), Biovalley (8%) e altri sessanta soci titolari di piccole quote fino al 2% ciascuno.

"Generali, tra i maggiori player globali del settore assicurativo e dell’asset management a livello mondiale, sostiene la vocazione di Trieste ad essere ponte tra comunità e culture mediterranee ed Est europee. Una funzione che la città, dove Generali è nata, ha la sua sede storica e dove ha dato vita a importanti iniziative come l’Academy di Gruppo ha da sempre nel suo DNA. La partnership con il Trieste Convention Center, da oggi Generali Convention Center Trieste, va in questa direzione, affinché il centro possa esercitare con ancora più forza il suo ruolo di destinazione congressuale ed espositiva dall'attrattività internazionale, sostenendo al contempo l’economia della città attraverso una realtà che lavora in rete con tutto il sistema del territorio” ha affermato il Group Chief Communications & Public Affairs Officer e portavoce del Gruppo Generali, Simone Bemporad.

“Siamo orgogliosi di annunciare questo accordo con Generali, nostro azionista di riferimento e gruppo tra i leader mondiali in campo assicurativo e dell’asset management. Con Generali condividiamo il profondo legame con la nostra città d'origine, Trieste, come pure l’aspirazione all’eccellenza, l'attenzione alle persone, l'offerta di luoghi d’incontro e servizi su misura per i nostri clienti, la vocazione all’innovazione e lo sguardo rivolto al futuro. Questa partnership valorizza ulteriormente il posizionamento di Trieste come meta congressuale e turistica internazionale e conferma l'importante impatto economico per il territorio degli eventi convegnistici ed espositivi. L’associazione con un marchio prestigioso come quello di Generali per noi è motivo di orgoglio e leva per incrementare l’attrattività della nostra offerta. Potrà essere un fondamentale motivo di slancio per il recupero del Porto Vecchio e la capacità dell’area di attrarre iniziative di eccellenza” ha sottolineato il presidente del Trieste Convention Center, Roberto Morelli.

Il nuovo logo di Generali Convention Center Trieste

Waterfront e sviluppato in collaborazione con l’agenzia triestina Loud, il nuovo logo è ispirato dalla vista dal mare del Padiglione 28, punto nevralgico, caratteristico e caratterizzante del Generali Convention Center Trieste. 

Il segno, che richiama un'onda come pure la silhouette del centro, unisce l’elemento architettonico a quello naturalistico, sviluppando il dialogo tra la regolarità della struttura e la sinuosità dell’onda mossa dal vento: una sorta di equilibrio in movimento per rappresentare una realtà tanto composita quanto aggregatrice.