3336

Location
per eventi

14988

Sale
meeting

398

Agenzie
e servizi

13150

Articoli
e recensioni

Assegnati gli FCE Awards di Federcongressi&eventi

Assegnati gli FCE Awards di Federcongressi&eventi

Durante la serata di gala della convention di Federcongressi&eventi, che si svolta a Roma dal 23 al 24 febbraio, sono stati assegnati gli FCE Awards. I riconoscimenti sono stati istituiti 10 anni fa dall’associazione della meeting industry italiana per premiare l’impegno dei propri soci nell’innovare il settore dei congressi e degli eventi.

Gli FCE Awards 2024

Gli FCE Awards valorizzano i macro temi della fase di trasformazione e crescita della meeting industry e cioè: creatività, innovazione e sostenibilità.

I premi dell’edizione 2024, sponsorizzati da Convention Bureau Italia, sono:

  • FCE Award Creatività

Assegnato a Turismo Torino per Nitto APT Finals 12-19 novembre 2023. L’evento sportivo è diventato l’occasione per promuovere la città di Torino accendendo i riflettori sulle sue eccellenze turistiche, culturali ed enogastronomiche grazie a un ricchissimo calendario di appuntamenti promossi sui social che ha compreso 200 eventi diffusi, 50 talk con 150 relatori ospiti e 63 degustazioni con il coinvolgimento di 70 aziende produttrici. Risultati? Oltre 8.000 presenze (+80% rispetto al 2022) agli eventi del palinsesto e più di 3 milioni di interazioni sui social (80.000 utenti,+ 94% rispetto all’edizione 2022).

  • FCE Award Innovazione

Assegnato a Nume Plus per Medcase, authoring tool per gestire casi clinici in ambiente 3D, VR & VR Multiplayer, un sistema multipiattaforma su diverse tipologie di dispositivi. I plus? Un ambiente autore per creare simulazione, scenari e casi clinici in 3D permettendo al medico di gestire un paziente in modo realistico, definendo ogni aspetto del percorso clinico. Le caratteristiche? Elevato realismo grafico, personaggi e ambientipersonalizzati, attenzione agli aspetti comunicativi, snodi decisionali interattivi e raccolta dati e analisi statistica.

  • FCE Award Sostenibilità

Assegnato a OIC Group per OIC Cambia pelle, il cambio di sede compiuto con l'intento di ridurre significativamente gli sprechi e l’impatto ambientale dell’azienda e di facilitare al massimo la collaborazione tra i dipendenti garantendo loro grande flessibilità. Qualche numero? Da 2.800 metri quadrati a 900 di superficie totale e da 27 stanze a un grande open space. Da 700 metri quadrati di scaffali con infiniti faldoni cartacei a un unico archivio digitale. Da 5 giorni in ufficio a 3 giorni in ufficio + 2 in smart working e dalla scrivania fissa a postazioni di lavoro intercambiabili. E inoltre: da 188 a 27 tonnellate di CO₂ emessa e da 0 a 6 progetti ecosociali sostenuti.

Nel corso della Convention è stato attribuito dai partecipanti all’evento anche il premio FCE Member Choice 2024. Il vincitore è Villa Erba per Sostenibilità per un futuro migliore, un progetto che ha visto lo sviluppo di iniziative in tema di sostenibilità ambientale, sociale e nella gestione delle risorse umane integrandole nel modello di business e creando un percorso di sviluppo sostenibile che ha portato nel 2022 al primo Bilancio di Sostenibilità.