3082

Location
per eventi

14048

Sale
meeting

335

Agenzie
e servizi

10966

Articoli
e recensioni

Dallas: una destinazione sempre più Mice

Dallas: una destinazione sempre più Mice

NUMERI IMPORTANTI, SKYLINE FIRMATO DA ARCHISTAR, UN GRANDE ART DISTRICT SONO I PROGETTI DELLA CITTA' TEXANA

È tra le città principali degli Stati Uniti e tra le scoperte recenti della meeting industry: Dallas accoglie gli eventi in una downtown di grande impatto scenico, firmata da nomi come Renzo Piano e Santiago Calatrava, e alla quale propone centri congressi avveniristici e tecnologicamente all’avanguardia, più di settantamila camere d’albergo, oltre novemila ristoranti di ottimo livello nella sola area urbana e circa 160 tra musei e gallerie d’arte – molti dei quali possono trasformarsi in altrettante, originali, location per eventi – in quello che è tra i distretti artistici più estesi al mondo.

A tutto questo si aggiungono elementi di sicuro interesse per il Mice, declinabili in post congress emozionanti: a Dallas ci sono cinque squadre sportive professioniste (una per tutte: i Dallas Cowboys); la night life della città è considerata tra le più vibranti e coinvolgenti degli Stati Uniti;  la sua posizione baricentrica – e gli ottimi collegamenti aerei – consentono di raggiungere città come New York o New Orleans in poco più di un paio d’ore; infine, lasciato il cuore della città, ci si ritrova nel mondo dei cowboy, tra praterie infinite e ranch (una curiosità: gli amanti della celebre serie Tv Dallas potranno visitare anche il Southfork Ranch). E per l’immediato, la città texana promette di rifare il look ad alcune aree dalle grandi potenzialità, come quella che corre lungo il Trinity River e che, una volta sistemata, diventerà un parco grande dieci volte il newyorkese Central Park.