3205

Location
per eventi

14471

Sale
meeting

340

Agenzie
e servizi

11109

Articoli
e recensioni

Meet in Italy favorevole alla fusione in Federcongressi

Meet in Italy favorevole alla fusione in Federcongressi

L’associazione chiede che siano garantite le proprie attività di promo-commercializzazione

L’assemblea dei soci di Meet in Italy, svoltasi a Milano lo scorso 11 dicembre, ha dato esito favorevole alla possibilità di sciogliersi per dare vita, insieme agli altre associazioni che già vi fanno parte, alla trasformazione di Federcongressi in associazione. La decisione di Meet in Italy di procedere all’affettivo scioglimento è, però, condizionata dalla verifica, che durerà sino al 30 settembre 2010, di alcune condizioni giudicate imprescindibili. L’associazione, infatti, chiede che Federcongressi recepisca in toto il kwow-how promo-commerciale di Meet in Italy affidandone le attività ai propri consulenti e che i costi di iscrizione rimangano invariati. Meet in Italy pone come condizioni anche la creazione, all’interno di Federcongressi, di categorie per tipologia di soci (alberghi, centri congressi, convention bureau, professional congress organizers, meeting planner) e l’utilizzo dei propri crediti per iniziative di carattere promo-commerciale. «Lo scenario che si prospetta con la trasformazione di Federcongressi in associazione di primo livello è sicuramente interessante, capace di dare una spinta allo sviluppo del Mice italiano e di creare un proficuo tavolo di discussione con le istituzioni» commenta Giovanni Laezza, presidente di Meet in Italy.