3294

Location
per eventi

14465

Sale
meeting

360

Agenzie
e servizi

11815

Articoli
e recensioni

La successione di Fibonacci

La successione di Fibonacci

75025. Davide e Golia

È chiaro: tutti tifiamo per Davide. Quando succede che uno più piccolo ce la faccia contro uno più grosso, ci sentiamo gratificati. È successo. Sì, ma è successo tanto tempo fa e, ahimè, possiamo continuare a considerarla un’eccezione. E allora? Noi piccoli dobbiamo sempre sottostare alle ingiustizie di quelli grossi? E ben sappiamo che queste situazioni si possono verificare in tutti i campi della vita e anche in quello del nostro lavoro specifico di operatori della meeting industry. Per fortuna sappiamo anche che a volte la forza bruta può essere piegata dalla capacità di discussione, di argomentazione, di utilizzo dell’intelligenza. L’aveva capito molto bene un mio amico, tanti anni fa. Lui era di media stazza e di carattere un po’ “bulletto”, direi anche aggressivo. Soprattutto quando guidava. Spesso gli succedeva di essere protagonista di diverbi con altri guidatori, verso i quali si avventava, cercando di “scrollarli” un po’. Un giorno – forse si era distratto – stava apprestandosi a recitare il solito copione, quando dall’altra macchina è sceso una specie di armadio con la faccia feroce. Il mio amico ha immediatamente intuito che sarebbe stato meglio discutere. E come argomentava! Che fine disquisitore era diventato…. Credo che anche nel nostro lavoro dobbiamo sempre ricordarci che riuscire a discuter val ben più di sbattere la porta. Specie se non stiamo facendo qualcosa solo in nostro nome.