3294

Location
per eventi

14465

Sale
meeting

360

Agenzie
e servizi

11815

Articoli
e recensioni

Taglio del nastro per Btc

Taglio del nastro per Btc

Presentato l’Osservatorio Congressuale Italiano

Cerimonia di inaugurazione e tradizionale taglio del nastro oggi per la 27esima edizione di Btc, la fiera degli eventi in programma fino a domani alla Fiera di Rimini. Alla conferenza stampa di apertura sono intervenuti Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera, Paolo Audino, amministratore delegato di Exmedia, la società che organizza BTC, Andrea Gnassi, sindaco di Rimini, Maurizio Melucci, assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna, Paolo Zona, presidente di Federcongressi&eventi e Paolo Rubini, consigliere delegato del Convention Bureau nazionale. Contestualmente Gabriella Ghigi ha introdotto l’Osservatorio Congressuale, fondato nel 1996 da Meeting e Congressi e Convention Bureau della Riviera di Rimini e affidato da Federcongressi&eventi a Btc. «Consterà di quattro sezioni», ha spiegato Gabriella Ghigi. «La prima, sull’“impatto economico”, per fornire informazioni sul valore del settore e sul fatturato generato, con segmentazione della spesa per tipologia di servizio e tipologia dei clienti, con ulteriore segmentazione di carattere merceologico e provenienza dei partecipanti. La seconda (“produzione, segmentazione e trend”) sarà la più tradizionale e offrirà tendenze su numero eventi, durata, provenienza dei partecipanti, dimensioni, promotori ecc. La terza (informazioni qualitative sulla domanda) esaminerà i comportamenti della clientela dando informazioni di marketing utili a indirizzare le strategie delle destinazioni e dei fornitori di servizi. L’ultimo focus sarà su argomenti chiave: verranno messi a confronto punti di vista e valutazioni di buyer e seller sugli stessi argomenti, per verificare se le percezioni che il fornitore ha dei suoi clienti corrispondono alla realtà».