3251

Location
per eventi

14567

Sale
meeting

341

Agenzie
e servizi

11200

Articoli
e recensioni

Produttività: le ore del mattino sono le più efficienti

Produttività: le ore del mattino sono le più efficienti

Sono le prime ore del mattino le più produttive secondo una ricerca di Regus, fornitore di spazi di lavoro flessibili, condotta su un campione di 22mila manager e professionisti in oltre cento Paesi.

Circa due quinti di manager, professionisti e impiegati (45% a livello globale) raggiungono secondo l’indagine la massima produttività e riescono a gestire una considerevole parte del lavoro al mattino presto, spesso lontano dall'ufficio tradizionale, prima dell'assalto di email e telefonate che interrompono il flusso del lavoro e la concentrazione.

La percentuale registrata nel nostro Paese di persone che si dichiarano più efficienti la mattina presto è tuttavia sensibilmente inferiore alla media globale e anche rispetto ai principali Paesi europei (Spagna 50%, Francia 44%, Germania 39%, Regno Unito 49%), mentre il 48% degli italiani è ancora legato al tradizionale orario d'ufficio 9-17.

Gli orari dove la maggioranza dei rispondenti si ritiene meno produttiva viene indicata in tarda serata (Italia 15%) e durante la notte (Italia 2%). Agli intervistati è stato inoltre chiesto di stimare il tempo medio nel quale mantengono ininterrotta la loro concentrazione, ipotizzando di operare in un ambiente senza fattori di distrazione esterni. La media globale raggiunge circa il 70% entro le tre ore ed è abbastanza omogenea tra i vari Paesi.