3218

Location
per eventi

14485

Sale
meeting

340

Agenzie
e servizi

11123

Articoli
e recensioni

Meeting in Polonia

Meeting in Polonia Meeting in Polonia Meeting in Polonia Meeting in Polonia

POLAND CONVENTION BUREAU

Una gamma di location eclettica, che si sposa con la crescente funzionalità degli spazi. È questo il biglietto da visita dell’offerta congressuale in Polonia, destinazione emergente che copre ormai tutte le esigenze dei planner, dai meeting in spazi chiusi ai grandi eventi outdoor.

La Polonia ha investito molto nel settore creando strutture moderne e confortevoli che si affiancano a  location ricche di storia, come l’hotel Neo Renaissance Bristol e l’Art Nouveau Polonia Palace di Varsavia o il Neo Baroque Grand Hotel di Sopot, il Copernicus di Cracovia e l’Andel’s di Lodz. Le location accolgono eventi di ogni portata in alberghi (l’Hilton Varsavia fino a 1.800 posti) ma anche in palazzi storici e suggestivi castelli, come il Ryn (vincitore della wild card all’Imex), il Royal Castle di Varsavia o ancora il Renaissance Pod Baranami di Cracovia con la sua terrazza e le pregiate ballroom o la storica Corte di Artù a Danzica, per secoli luogo d’incontro delle élite.

Inoltre, il recente Centro Scientifico Kopernik di Varsavia, con una capienza di 300 posti. Tra le strutture per eventi figurano anche i più importanti luoghi dell’arte e della musica, dall’Opera Nazionale di Varsavia al Teatro Slowacki di Cracovia; oppure la Polish Baltic Philarmonic di Danzica (fino a 1.200 persone) ospitata in un complesso industriale, come la celebre miniera di sale di Wieliczka, con meeting room a 100 metri sottoterra, senza rinunciare alla connessione Wi-fi.

Nel 2014 a Cracovia sarà aperto l’avveniristico International Conferencing and Entertainment (ICE) sulla collina di Wawel, un’area di 36mila metri quadri; grazie al tetto a vetri, garantirà la vista panoramica sul Castello di Wawel. Nella capitale si trova invece il moderno Warsaw International Expocentre Expo XXI.

Uno dei maggiori centri congressi è al Gromada Hotel di Cracovia, con un sistema di pareti mobili in grado di creare spazi per eventi fino a 4.500 partecipanti; ancora più ampio il Congress Centre di Katowice (fino a 15.000 posti) all’interno di un complesso che comprende la Spodek Entertainment and Sports Hall da 8.000 posti. I numeri sono ancora più alti per il centro PIF di Poznan, che nei suoi 200mila metri quadri ha ospitato il meeting della comunità Taizè da 30mila persone.

Un ampio segmento dell’offerta polacca per gli eventi riguarda le location per cene di gala e banchetti, come le Kubicki Arcades in prossimità del castello di Varsavia o il castello dell’Ordine Teutonico a Malbork (patrimonio Unesco); nella Corte di Artù di Danzica si trova la stufa in maioliche più alta del mondo (11 metri, 520 maioliche); il Castello di Lancut  ha un cortile da 300 ospiti circondato dalle antiche mura. A Cracovia, il suggestivo giardino del Museo di Archeologia (500 persone)  o il National Museum, con 700 posti gala. I monasteri sono un’altra opzione suggestiva per eventi in Polonia, con il centro francescano di Cracovia e la vicina Abbazia di Tyniec, mentre i dintorni di Katowice offrono la Silesian Industrial Monuments Route, un percorso di 31 siti.