2827

Location
per eventi

13202

Sale
meeting

316

Agenzie
e servizi

10802

Articoli
e recensioni

Esclusivamente ad alta quota

Esclusivamente ad alta quota Esclusivamente ad alta quota Esclusivamente ad alta quota Esclusivamente ad alta quota Esclusivamente ad alta quota Esclusivamente ad alta quota

CENTRO CONGRESSI BILLIA

Un panorama spettacolare d’inverno e d’estate, uno dei luoghi più apprezzati della Valle d’Aosta, Saint Vincent, ma soprattutto il Centro Congressi Billia, con la sua vasta gamma di soluzioni sono le premesse giuste per un evento di successo.

Il connubio perfetto tra gli interni e le atmosfere suggestive del luogo colpisce sin dall’ampia e luminosa hall, sovrastata da un grande lucernario trasparente che permette di vedere le montagne e la cima del monte Zerbion, che si staglia a nord.

Una grandiosità che non viene meno nell’allestimento degli spazi all’interno del centro congressi, dove la particolarità dei materiali e delle scelte cromatiche si fonde perfettamente con dettagli preziosi: opere d’arte, oggetti e fotografie che non solo si fanno notare ma che raccontano il prestigioso passato del centro congressi.

Ristrutturato nel 2012, il centro congressi è stato “vestito a nuovo”, ma non ha di certo gettato “gli abiti vecchi” che – dal tempo della sua inaugurazione a oggi – lo hanno reso grandioso. Per raggiungere le sue origini è necessario fare un salto fino ai lontani anni Ottanta del secolo scorso, e da lì in poi non si conta la sfilata di personaggi dello spettacolo, dello sport, della cronaca, della musica e della scienza che hanno reso famosa tutta la struttura, che comprende, oltre al centro congressi, il lusso del Grand Hôtel Billia, anch’esso riportato al suo splendore originale grazie a una recente ristrutturazione e affiliato al prestigioso marchio The Leading Hotels of the World, la moderna essenzialità del Parc Hotel Billia e il Casino de la Vallée, tra le più importanti e prestigiose case da gioco europee che si sviluppa su 3.500 metri quadrati di superficie ed è collegato con i due hotel da un tunnel. 

Centro Congressi Billia per tutte le tipologie di evento

Torniamo nel centro congressi, dove su due piani si trovano 7 sale meeting, tra cui una sala a teatro da 594 posti, tutte dotate di connessione Wi-Fi e con la possibilità di essere allestite con le più moderne attrezzature.

Le diverse sale sono caratterizzate da una pavimentazione in parquet coordinata con rivestimenti in legno alle pareti, soffitti tecnici che ospitano le attrezzature audio video e i sistemi di illuminazione e controllo dell’acustica.

Con grande flessibilità è possibile, a richiesta, allestire podi, pedane rialzate, tavoli da lavoro, oppure disporre le sedute in modo da creare ambientazioni per eventi unici come sfilate, sessioni di lavoro, team building, dimostrazioni. La struttura organizzativa del Centro congressi Billia mette a disposizione la propria professionalità per il supporto nell’organizzazione di qualsiasi evento e di attività collaterali per rendere la le manifestazioni uniche.

Le aree espositive sono due: il Foyer Gran San Bernardo, ideale per cocktail di benvenuto, coffee break ed esposizioni e il Foyer Piccolo San Bernardo, che può essere utilizzato come area espositiva, personalizzabile su richiesta.

Un’offerta completa

Oltre che sull’ospitalità alberghiera offerta dal Grand Hôtel Billia e dal Parc Hotel Billia, i partecipanti agli eventi possono contare sull’offerta benessere per i momenti di relax nel centro wellness, l’EVE, di 1.700 metri quadrati, che offre percorsi d'acqua e piscine per godere delle proprietà salubri della più pura acqua di montagna e per beneficiare dei rituali studiati appositamente per la “remise en forme”. Completano l’offerta di accoglienza del complesso due sale ristorante e una sala banchetti.

Nei dintorni di Saint Vincent

Il contesto alpino di cui fa parte il complesso offre un’ampia gamma di possibilità per attività outdoor, sia sportive in mezzo alla natura, sia culturali: un’opportunità unica per scoprire, emozionare o formare.

A poca distanza da Saint-Vincent la Skyway Montebianco regala un’esperienza carica di emozioni: un impianto tecnologicamente all’avanguardia per arrivare a “toccare il cielo con un dito” al cospetto del massiccio del Monte Bianco.  Un “viaggio” nell’azzurro del cielo e il bianco delle nevi ricco di sorprese che culmina a Punta Helbronner (mt 3.466) nella stazione considerata un “cristallo incastonato nei ghiacciai”, con terrazza panoramica.

Il Forte di Bard permette di scoprire le Alpi e capire la montagna, una montagna "vissuta" e trasformata dalla mano dell'uomo con il Museo delle Alpi. Suggestivi spazi ospitano un moderno racconto della storia locale, così come ospitano mostre temporanee di rilevanza internazionale.

Inoltre, partner locali offrono supporto per l’organizzazione di gare di sci, ciaspolate, momenti dedicati al team building, visite ai monumenti romani e medievali dell’area e… esperienze enogastronomiche alla scoperta delle tradizioni locali.