3283

Location
per eventi

14485

Sale
meeting

346

Agenzie
e servizi

11569

Articoli
e recensioni

Dagli eventi residenziali sicuri e green a quelli virtuali: come Target Motivation fa ripartire il settore

Dagli eventi residenziali sicuri e green a quelli virtuali: come Target Motivation fa ripartire il settore Dagli eventi residenziali sicuri e green a quelli virtuali: come Target Motivation fa ripartire il settore Dagli eventi residenziali sicuri e green a quelli virtuali: come Target Motivation fa ripartire il settore Dagli eventi residenziali sicuri e green a quelli virtuali: come Target Motivation fa ripartire il settore Dagli eventi residenziali sicuri e green a quelli virtuali: come Target Motivation fa ripartire il settore Dagli eventi residenziali sicuri e green a quelli virtuali: come Target Motivation fa ripartire il settore

TARGET MOTIVATION

L’event industry è un settore che ha risentito degli effetti del COVID-19. Eppure Target Motivation, leader nella creazione di eventi dal 1985, ha già diverse conferme per il 2020 e il 2021 e altre sono in arrivo.

Il CEO di Target Motivation Alessandro Sbrogiò ha compreso che la differenza l'avrebbero fatta l’innovazione e la creatività, sempre determinanti per il successo dell’agenzia.

“La scelta di continuare a lavorare con propositività si è rivelata vincente" afferma. Continua Sbrogiò: "Da febbraio, non ci siamo fermati un istante e ci siamo mossi in due direzioni: da un lato, abbiamo rinnovato gli eventi residenziali, prevedendo nuovi protocolli di sicurezza e formule assicurative e sviluppando format green, a basso impatto ambientale, a km zero o con trasferimenti su macchine elettriche o, ancora, con allestimenti che privilegiano materiali di riciclo. Dall'altro, abbiamo creato la nuova Business Unit Design&Technology".

"Così mentre fiorivano webinar di ogni tipo, siamo stati fra i primi a trasformare gli eventi in veri e propri mondi virtuali, dalle convention per il settore bancario-assicurativo e per i più noti brand automotive, fino ai lanci prodotto fashion, passando per i congressi di grandi case farmaceutiche, per citare alcuni progetti a cui stiamo lavorando”.

Il format si distingue nel mercato perché crea un mondo virtuale 3D ad hoc per i brand, in cui i partecipanti si muovono attraverso avatar personalizzati, come fossero lì fisicamente. Non mancano momenti di interazione, quali chat e videogame per le attività di team building, nonché sondaggi e test di apprendimento. La privacy e la sicurezza sono garantite dall'uso di una piattaforma consolidata e in linea con il GDPR.

Fra i benefici più apprezzati dei mondi virtuali, ci sono la possibilità di raggiungere un pubblico potenzialmente illimitato, collegato da ogni parte del mondo, e di offrire un’esperienza immersiva, emozionale e innovativa, aspetti che portano a pensare che la tecnologia non ci abbandonerà e andrà ad arricchire gli eventi tradizionali.