3212

Location
per eventi

14493

Sale
meeting

340

Agenzie
e servizi

11112

Articoli
e recensioni

Destinazione: Est Europa

Destinazione: Est Europa Destinazione: Est Europa Destinazione: Est Europa Destinazione: Est Europa

AIM GROUP INTERNATIONAL

Cresce il settore congressuale e degli eventi nei Paesi dell’Est europeo. Non a caso, un gruppo leader come Aim Group International ha scelto di essere presente con ben cinque sedi in quest’area: Budapest, Praga, Sofia, Vienna e Vilnius, formando il personale e ponendosi come interlocutore di riferimento per i meeting planner internazionali, come spiega William Cocco, coordinatore per Aim dell’area Central-Eastern Europe: «Negli ultimi anni abbiamo assistito a un crescente ruolo da parte dei convention bureau e delle istituzioni pubbliche di ciascun Paese, che hanno colto l’importanza di promuovere la propria destinazione attraverso dei piani marketing e comunicazione, che fino a oggi non trovavano finanziamenti e supporto locale adeguati. Un chiaro esempio è rappresentato da Praga, dove ormai da diversi anni si è avviato un percorso promozionale, accompagnato da diverse iniziative coordinate dal Cvb e supportate da tutti gli operatori locali, che hanno saputo fare sistema con sempre maggior incisività».

La decisione di puntare sul congressuale e sull’incentive ha inoltre rappresentato una scelta strategica, prosegue Cocco, per favorire lo sviluppo economico di Paesi con bassa industrializzazione e alta propensione ai servizi come quelli dell’Europa orientale. «Ormai il gap con i Paesi occidentali in termini di qualità del servizio è sempre minore. Il fattore costi rimane ancora il primo vantaggio competitivo, ma riscontriamo un’evoluzione della proposta Mice che sempre più cerca di proporre eventi con il giusto mix tra creatività, tecnologia e cultura locale, dove quest’ultima, senza cadere nella convenzionalità, trova la giusta valorizzazione e rappresenta un contorno che sposa la vision e le esigenze del cliente finale».

Tra le destinazioni gestite da Aim, le tre repubbliche baltiche Estonia, Lettonia e Lituania sono forse le più "nuove" e meno conosciute dal turismo business di casa nostra. 

Per un cliente occidentale, la scelta di un’operatore locale dipende prima di tutto dal livello di esperienza e dalla garanzia di standard di servizio internazionali. Forte del suo brand, Aim Group International continua a porsi degli obiettivi di crescita, con lo sguardo sempre rivolto a oriente: «La nostra presenza nell’Europa orientale ci permette di sviluppare nuove opportunità di business con Paesi confinanti che hanno importanti prospettive quali Russia, Ucraina e Polonia, dove stiamo pertanto portando avanti una forte campagna marketing e promozionale del gruppo Aim, con azioni mirate quali la partecipazione a fiere di settore locali come Conventa a Lubiana, Convene a Vilnius e Mce a Budapest».