3236

Location
per eventi

14543

Sale
meeting

340

Agenzie
e servizi

11156

Articoli
e recensioni

Se i congressi sono à la carte

Se i congressi sono à la carte Se i congressi sono à la carte Se i congressi sono à la carte

FAIRMONT MONTE CARLO

È un piatto prelibatissimo quello servito dal Fairmont Monte Carlo alla meeting industry più esigente, un piatto che fuor di metafora prende il gusto delle delizie preparate dallo chef esecutivo Philippe Joannès, nuovo arrivo nelle cucine del pregiato albergo monegasco. Con un curriculum di tutto rispetto, Joannès è anche stato insignito dell'alto riconoscimento di Meilleur Ouvrier de France 2000 (Migliore Artigiano di Francia), titolo altamente onorifico nel mondo della cucina.

Lo chef si esprime con ricette inedite, che tradiscono la sua passione per i prodotti locali e i grandi ricevimenti. Il suo punto forte è infatti sempre stato il servizio catering, come racconta la sua esperienza professionale: prima di approdare al Fairmont Monte Carlo ha segnato, tra l'altro, un passaggio importante presso Lenìtre, casa francese riconosciuta nel mondo per il savoir-faire e la qualità dei suoi ricevimenti. Ed è proprio sui ricevimenti che punta il Fairmont Monte Carlo proponendo a Monaco e in tutta la Costa Azzurra la sua professionalità, creatività e versatilità.

Un successo riscosso anche grazie alla risonanza di uno degli eventi più mondani dello scorso anno, il matrimonio di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco e Charlène Wittstock: in quell'occasione il Fairmont Monte Carlo ha organizzato il cocktail dinatorio del rito civile con ben seimila invitati. Un'occasione unica a tutto vantaggio della giù ottima reputazione dell'albergo, in cui si è esaltato, anche dal punto di vista gastronomico, l'incontro tra culture: venuti intenzionalmente dal Sud Africa, gli chef del Fairmont Zimbali hanno preparato piatti tipici da abbinare a quelli del Fairmont Monte Carlo, il tutto servito con materiale biodegradabile e riciclabile in supporto all'azione ecosostenibile del Principe Alberto.

Il servizio catering, ribattezzato Private Dining by Fairmont Monte Carlo, beneficia di un'esperienza di più di trent'anni nel Principato di Monaco e la sua reputazione gli ha permesso di essere scelto dal Palazzo Principesco in occasione di celebrazioni memorabili: nel 1997, per i settecento anni della dinastia dei Grimaldi, nel 1999 per i cinquant'anni di regno del Principe Rainieri III, nel 2005 per l'incoronamento del Principe Alberto II di Monaco, fino al pió recente, il primo luglio 2011, in occasione del cocktail dinatorio del suo matrimonio. Per assicurare il successo di ogni evento e offrire un vero e proprio servizio su misura, il Fairmont Monte Carlo ha di recente annunciato la nomina di Clémence Antoine in qualità di responsabile vendite per Private Dining.

VAI ALLA SCHEDA TECNICA DI FAIRMONT MONTE CARLO